Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Dal 16 al 19 settembre, la Val di Fiemme ha ospitato il Mondiale di skiroll, con gare che si sono disputate a Lavazè, Ziano di Fiemme e sull’Alpe Cermis. Un evento iridato da sogno per l’Italia, capace di vincere ben dieci medaglie, con 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi, più la vittoria della classifica generale di Coppa del Mondo da parte di Matteo Tanel e quella della squadra azzurra nella Coppa per nazioni.

A festeggiare è stato anche il Comitato Alpi Occidentali, grazie a Emanuele Becchis. Venerdì pomeriggio, il campione bovesano, tesserato per lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha vinto il suo terzo titolo mondiale sprint in carriera. Duecento metri a tutta velocità sul rettilineo di Ziano di Fiemme, in quella Val di Fiemme dove nel 2015 vinse il suo primo titolo mondiale senior, bissato poi da quello conquistato a Solleftea nel 2017. Solo nel 2019, sotto la pioggia, Lele Becchis ha abdicato, ma proprio da quella sconfitta ha costruito lo straordinario successo di venerdì sera, allenandosi duramente su ogni particolare, soprattutto sul bagnato. Lo scorso agosto, proprio a Madona, ha ottenuto il suo primo successo sotto la pioggia e ciò gli ha dato ancora maggiori certezze in vista della gara iridata, dove non c’è stata storia. L’azzurro ha già chiuso in testa la qualificazione, vinto in scioltezza le batterie degli ottavi, dei quarti e la semifinale, poi in finale con il russo Voronin ha dovuto sudare un po’ di più. Becchis non è partito benissimo, ma poi ha lasciato andare le gambe alla sua solita altissima velocità, ha staccato il russo e ha tagliato il traguardo urlando a braccia alzate, per poi tornare indietro sventolando la bandiera italiana e festeggiando insieme al tanto pubblico presente. Indimenticabile.

L’altra medaglia è arrivata sabato, sempre a Ziano di Fiemme. A ottenerla è stata una splendida Elisa Sordello, in coppia con l’esperta fondista Elisa Brocard, che in carriera ha partecipato a piùà edizioni dei Mondiali di sci di fondo e Olimpiadi. La piemontese, al primo anno da senior, era la prima frazionista ed è stata autrice di una prova magistrale, tutta all’attacco. La 2000 di Robilante, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha sempre dato i cambi nelle posizioni di testa, tenendo un ritmo alto e cercando così di mettere in difficoltà le altre squadre. Una tattica aggressiva ampiamente riuscita, in quanto nella sua ultima frazione personale, Sordello è andata all’attacco in salita, la russa Grukhvina ha tenuto la scia, l’ucraina Antsybor ha preso qualche metro di distacco, mentre la svedese Lockner è crollata, andando in crisi e perdendo completamente il treno. L’episodio decisivo, in quanto la sua compagna di squadra, ultima frazionista, Linn Sömskar, era sembrata nettamente la più in forma tra le ultime frazioniste. A quel punto nell’ultima frazione Elisa Brocard non ha potuto, come prevedibile, reggere il ritmo della russa Natalia Nepryaeva, una delle big della Coppa del Mondo di sci di fondo, ma la valdostana è stata però bravissima a evitare recuperi da dietro e tagliare il traguardo in una splendida seconda posizione davanti all’Ucraina.

Elisa Sordello ha preso parte a tutte le gare, ottenendo anche dei buonissimi piazzamenti. Il migliore è arrivato nella mass start in classico sulla salita del Cermis, nella quale come prevedibile è stata staccata nel tratto iniziale in piano, per poi risalire in salita e terminare in un’ottima settima posizione nella gara vinta dalla svedese Sömskar. Sordello ha anche chiuso 13ª la sprint, eliminata nei quarti dalla norvegese Arnesen, poi bronzo, e 11ª nell’individuale in skating vinta sempre da Sömskar, nettamente la miglior atleta del Mondiale.

Quarto posto, infine, per Francesco Becchis, che al Mondiale di Val di Fiemme ha preso parte soltanto alla team sprint in coppia con Matteo Tanel, in quanto è rimasto escluso dalla sprint per permettere proprio a quest’ultimo di ottenere punti in Coppa del Mondo, poi vinta davanti al lettone Vigants. La coppia azzurra ha lottato per il podio, Tanel ha cambiato in testa alla classifica con la Svezia, Francesco Becchis ha quindi provato a mantenere il podio, ha combattuto fino all’ultima salita, ma nel tratto di discesa è stato raggiunto e superato dal norvegese Andresen e l’ucraino Perekhoda, che ha regalato il terzo posto a una sorprendente Ucraina. Quinta la nazionale favorita, la Russia di Spitsov e Terentev, un risultato che dimostra quanto fosse alto il livello della competizione.
Foto Credit: FLAVIO BECCHIS

Leggi tutto: SKIROLL – UN MONDIALE...

Leggi tutto: SKIROLL – UN MONDIALE...

In provincia di Bergamo, tra Sovere e Rogno, si è disputato il Trofeo Tre Comuni, che consisteva nell’insieme del Trofeo Penne Nere di sabato a Sovere e nel 1° Trofeo Beppe Barzasi e Nardo Carrara a Rogno.
Nella 7,7 km in skating di Sovere è arrivato un bellissimo terzo posto per Daniele Serra (Esercito), giunto a 3”4 dal vincitore, Matteo Tanel (Robinson), e di un soffio alle spalle di Dietmar Nöckler (Fiamme Oro). Per il fondista della Valle Maira una conferma della buona prova di Forni Avoltri in una gara nella quale due anni fa ottenne addirittura un successo. Bella sesta piazza per Lorenzo Romano (Carabinieri), ad appena 8” dal vincitore. In 30ª posizione Martino Carollo (Entracque), giunto terzo tra gli Under 20. In gara altri piemontesi che si sono così classificati: 35° Christian Lorenzi (Sottozero), 36° Francesco Becchis (Entracque), 40° Davide Ghio (Fiamme Gialle), 43° Gabriele Rigaudo (Entracque), 48° Alberto Rigaudo (Entracque), 55° Samuele Giraudo (Valle Stura), 71° Armandino Faggio (Valle Pesio).
Tra gli allievi, bel terzo posto di Alessio Romano (Ski Avis Borgo), a 9”4 da Niccolò Giovanni Bianchi e alle spalle di Stefano Epis.

Domenica si è quindi disputato l’inseguimento in salita a tecnica classica. Bellissimo il podio di Alessio Romano (Ski Avis Borgo), giunto secondo alle spalle di Epis nella gara valida anche per il titolo italiano. Il giovane di Demonte, che ha vinto tanti titoli anche nell’atletica, ha conquistato il successo nel Trofeo Barzasi e Carrara, avendo ottenuto il miglior tempo di giornata.
Nell’inseguimento senior, vinto da Francesco De Fabiani (Esercito) su Maicol Rastelli (Esercito) e Federico Pellegrino (Fiamme Oro), è arrivato un bel quinto posto di Lorenzo Romano (Carabinieri), staccato di 1’12”. Per lui anche l’ottavo tempo di giornata. Settima piazza per Daniele Serra (Esercito), a 1’20”. Bellissima la rimonta di Davide Ghio (Fiamme Gialle), risalito dalla 40ª alla 18ª posizione, risultando anche il migliore tra gli Under 20. Per lui un bel 16° tempo di giornata, davanti anche a tanti senior. Molto bravo anche Gabriele Rigaudo (Entracque), giunto terzo tra gli Under 20. Così gli altri piemontesi: 33° Christian Lorenzi (Sottozero), 37° Martino Carollo (Entracque), 45° Alberto Rigaudo (Entracque) e 65° Armandino Faggio (Valle Pesio).
Non vi erano piemontesi nella gara femminile.
Leggi tutto: SCI DI FONDO E SKIROLL...

Leggi tutto: SCI DI FONDO E SKIROLL...

Tradizionale appuntamento a Forni Avoltri per i Campionati Italiani Estivi di sci di fondo, che si sono disputati ovviamente sugli skiroll. Alla Carnia Arena si sono svolte una sprint e un’individuale, entrambe in skating, che hanno regalato tante soddisfazioni al Comitato Alpi Occidentali.
Iniziamo proprio dalla sprint, nella quale sono arrivati i podi di Davide Ghio (Fiamme Gialle) e Gabriele Rigaudo (Entracque), alle spalle del livignasco Aksel Artusi. Un finale a dir poco emozionante quello offerto da Ghio e Artusi che hanno battagliato per l’oro fino all’ultimo metro. Nella stessa gara è arrivato il bel sesto posto di Michele Carollo (Entracque), uscito in semifinale. Sedicesimo Alberto Rigaudo (Entracque), eliminato nei quarti. Fuori in qualificazione gli altri: Paolo Milano (Valle Stura) 32°, Mattia Bottasso (Valle Pesio) 40° e Nicola Giordano (Entracque) 42°.

Podio sfiorato da Martino Carollo (Entracque) tra gli Juniores. Il giovane cuneese ha chiuso al quarto posto la finale, alle spalle di Elia Barp, Benjamin Schwingshackl e Andrea Zorzi. 10° posto per Lorenzo Castoldi (Entracque), eliminato nei quarti. Non hanno superato la qualificazione gli altri quattro piemontesi al via: Samuele Giraudo (Valle Stura) 18°, Simone Negrin (Prali) 29°, Andrea Gastaldi (Valle Pesio) 30° e Riccardo Fenoglio (Entracque) 37°.
Nella Aspiranti femminile, vinta da Iris De Martin Pinter, sono state eliminate nei quarti di finale Matilde Salvagno (Entracque), giunta decima, Irene Negrin (Prali) e Beatrice Laurent (Pragelato), rispettivamente 13ª e 16ª. Fuori in qualificazione le altre: Arina Radu (Pragelato) 23ª e Aurora Giraudo (Valle Stura) 33ª.

Nella gara senior maschile alla quale hanno partecipato anche i nazionali russi, titolo italiano per Federico Pellegrino. Alle sue spalle il russo Retivykh, il cui risultato non vale per la classifica degli Italiani, poi Tanel e Mocellini.
Fuori in qualificazione i piemontesi al via, che si sono così classificati agli Italiani: Daniele Serra (Esercito) 15°, Lorenzo Romano (Carabinieri) 24° e Nicolò Giraudo (Entracque) 25° assoluto e 9° Under 23. Nella gara femminile, vinta dalla russa Yulia Stupak, titolo italiano per Caterina Ganz sulla biatleta Federica Sanfilippo e Greta Laurent. Eliminata in qualificazione e 16ª agli Italiani Elisa Sordello (Entracque), settima anche tra le Under 23.
Tre le medaglie festeggiate dal Comitato Alpi Occidentali nell’individuale in skating della domenica. A regalare soddisfazioni ancora la categoria Aspiranti maschile, nella quale è arrivata la vittoria di Davide Ghio (Fiamme Gialle), che questa volta è riuscito a imporsi su Aksel Artusi, imponendosi per un secondo e mezzo. Terza piazza per un altro piemontese, Gabriele Rigaudo (Entracque), staccato di 49”8. In top venti anche Michele Carollo (Entracque) 12°, Alberto Rigaudo (Entracque) 14° e Nicola Giordano (Entracque) 20°. Paolo Milano (Valle Pesio) ha concluso 41°.
Bellissima medaglia di bronzo per Matilde Salvagno (Entracque) nella 7,5 km Aspiranti femminile. Per lei distacco di 56” dalla vincitrice, una straordinaria Iris De Martin Pinter. Top ten anche per un’ottima Beatrice Laurent (Pragelato), giunta ottava. 15ª Irene Negrin (Prali). Così si sono classificate le altre: 28ª Arina Radu (Pragelato) e 30ª Anna Giraudo (Valle Stura).
Nella Juniores maschile, su 15 km, sesto posto per Martino Carollo (Entracque), giunto a 1’54” dal vincitore Elia Barp. Gli altri si sono così classificati: 22° Lorenzo Castoldi (Entracque), 24° Simone Negrin (Prali), 27° Andrea Gastaldi (Valle Pesio), 28° Samuele Giraudo (Valle Stura) e 34° Riccardo Fenoglio (Entracque),
Nella 15 km senior maschile, vinta dal russo Artem Maltsev, Francesco De Fabiani ha conquistato il titolo italiano giungendo secondo, davanti a Federico Pellegrino e Giuseppe Montello. Ottavo posto nella classifica degli Italiani per Daniele Serra (Esercito), mentre Lorenzo Romano (Carabinieri) ha chiuso 13° e Nicolò Giraudo (Entracque) 28°.
La gara femminile, vinta da Yulia Stupak, ha visto Caterina Ganz conquistare il titolo italiano davanti a Ilenia Defrancesco e Cristina Pittin. 13ª piazza agli italiani per Elisa Sordello (Entracque), che ha sfiorato il podio Under 23, essendo giunta quarta nella categoria a poco meno di cinque secondi dal podio.

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Un bel sorriso di gioia e un grande spavento. Così si può riassumere il weekend di competizioni a Otepää, in Estonia, seconda tappa della Coppa del Mondo di skiroll.
Il volto felice e sorridente è quello di Elisa Sordello, salita sul podio nella categoria senior per la prima volta nella sua carriera. La giovane piemontese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, originaria di Robilante, ha concluso in terza posizione la mass start in skating di 26 km. Un risultato significativo per Sordello, che è salita sul podio insieme alla ceca Schuetzova, vincitrice della gara, e Natalia Nepryaeva, la russa che è una delle atlete più stimate della Coppa del Mondo di sci di fondo. La cuneese è stata bravissima nella volata finale, quando è riuscita a risalire il gruppo, fino alla spaccata finale che di poco l’ha vista concludere alle spalle di Nepryaeva, giunta seconda per appena un decimo. Il grande sprint finale è la dimostrazione di quanto l’atleta della “valanga arancio” sia cresciuta anche in un particolare nel quale non eccelleva fino a due anni fa, segno dell’ottimo lavoro svolto da lei e i suoi allenatori.
Nella altre due gare del weekend, Sordello ha concluso al 23° posto la sprint e al 22° la 10 km in classico, entrambe vinte da Natalia Nepryaeva.

Lo spavento è invece quello dei due Becchis, Francesco ed Emanuele, finiti a terra sull’asfalto in occasione della mass start da 26 km di sabato mattina. Pochi chilometri dopo il via vi è stata infatti una bruttissima caduta che ha fatto il giro del web, dal momento che ha coinvolto ad alta velocità numerosi atleti, tra i quali entrambi i piemontesi, ma tra gli altri anche due forti fondisti russi come Chervotkin e Spitsov, oltre allo skirollista norvegese Kristoffersen. Un incidente nato da un errore di valutazione dello stesso Francesco Becchis, che nel tentativo di entrare in scia ha toccato gli skiroll di un avversario, innescando la caduta sua e degli altri atleti. Per lui è arrivata la squalifica, ma anche l’obbligatorio forfait nella gara 15 km di domenica per un problema al braccio causato dall’incidente. Nonostante le escoriazioni, Emanuele Becchis ha tagliato il traguardo in diciassettesima posizione nella mass start da 26 km vinta dall’azzurro Matteo Tanel e ha chiuso 29° la 15 km in tecnica classica andata al detentore della Coppa del Mondo di sci di fondo, Alexander Bolshunov, davanti al connazionale Chervotkin, che ha recuperato bene dalla caduta del sabato.
Emanuele e Francesco Becchis avevano fatto molto bene nella sprint in skating del venerdì. Su percorso da 1,2 km, quindi non i classici 200 metri nei quali i due piemontesi sono degli specialisti, gli atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime sono stati entrambi eliminati in semifinale, chiudendo così rispettivamente in sesta e ottava posizione. A vincere è stato il lettone Raimo Vigants.
Prossima settimana, nuovo appuntamento con la Coppa del Mondo, sempre nell’est europeo, a Madona, in Lettonia.

Leggi tutto: SKIROLL – COPPA DEL...

Emanuele Becchis non vuole più fermarsi. Lo skirollista bovesano ha conquistato un altro successo, imponendosi nel weekend anche nella sprint di Coppa Italia Cascina Bianca, che si è svolta sabato a Pavullo nel Frignano, in Emilia Romagna, valida anche come 1° Trofeo Città di Pavullo. Becchis si è imposto grazie ad un’altra prestazione di altissimo livello, nella quale ha chiuso al terzo posto la qualificazione, vinta da Alessio Berlanda. Negli scontri diretti, però, l’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha come sempre tirato fuori quel qualcosa in più, eliminando in semifinale Michele Valerio, prima di imporsi in una splendida finale sull’eterno Alessio Berlanda, che ad oltre quarant’anni è ancora su altissimi livelli. Ai piedi del podio Francesco Becchis, giunto quarto in qualificazione e sconfitto in semifinale da Berlanda, prima di cedere nella finale B contro Michele Valerio.

Domenica i due Becchis sono tornati in pista nell’individuale di 17 km in skating a cronometro, dominata da Matteo Tanel (Robinson), capace di vincere con 1’57” di vantaggio sul veneto Riccardo Lorenzo Masiero (Valdobbiadene) e 2’11” su Gianmarco Gatti (Valle Anzasca). Quinta posizione per Emanuele Becchis (Entracque), che ha concluso non distante dal podio, fermando il cronometro a 2’23” dal vincitore. Decima posizione per Francesco Becchis (Entracque), giunto a 3’56”.
Infine, nella gara master, vinta da Guido Masiero, è arrivato il sesto posto di Vincenzo La Camera, dello Sci Nordico Serravalle.

Leggi tutto: SKIROLL – EMANUELE...

Non solo in Coppa del Mondo, gli skirollisti piemontesi si sono fatti valere anche in Coppa Italia Cascina Bianca, nella tappa di casa che si è svolta a Grondona, in provincia di Alessandria, valida come 11° Memorial Cocchis.

La gara assoluta si è svolta come individuale a cronometro di 7 km in tecnica classica, con 405 metri di dislivello, da Grondona a Lemmi. Due gli atleti del Comitato Alpi Occidentali che sono riusciti a salire sul podio nella gara maschile, Samuele Giraudo secondo ed Andrea Gastaldi terzo. Il fondista dello Sci Club Valle Stura ha chiuso a 1’48”8 dal dominatore, Gianmarco Gatti (Valle Anzasca). L’atleta dello Sci Club Valle Pesio è invece giunto terzo a 2’18”3. In gara tanti piemontesi: Paolo Milano (Valle Stura) è arrivato 11°, Roberto Fraboni (Serravalle) 17°, Armandino Faggio (Valle Pesio) 19°, Andrea Seffusatti (Serravalle) 33°.
Podio sfiorato da Beatrice Laurent (Pragelato) nella competizione femminile, dominata come previsto da Paola Beri (Nordik Ski). La piemontese è stata battuta nella volata per il terzo posto da Silvia Pedretti. Nella stessa gara, 11ª piazza per Arina Radu (Pragelato) e 13ª per Maria Montanarella (Serravalle).

Le categorie giovanili hanno invece gareggiato nel format mass start. Nella 5 km Under 16 femminile, bel terzo posto di Anna Giraudo (Valle Stura), giunta alle spalle di Flavia Epis (Banca Goggi) e Maria Invernizzi (Nordik Ski).

Leggi tutto: SKIROLL – NELLA TAPPA...

Non poteva esserci un ritorno in Coppa del Mondo migliore per Emanuele Becchis, dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, che aveva spinto la FISI a non prendere parte ad alcuna competizione internazionale nel corso della passata estate. Il bovesano dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha proseguito la sua serie vincente nelle sprint. Venerdì, dopo aver già vinto tutte le sprint fin qui disputate in Coppa Italia, il piemontese si è ripetuto anche in quella che ha aperto la Coppa del Mondo, battendo in finale il lettone Raimo Vigants. Becchis aveva mostrato la sua ottima condizione già in qualificazione, da lui chiusa al secondo posto.
Dopo il successo di venerdì, Emanuele Becchis ha rischiato di ripetersi anche nella mass start di 15 km in tecnica libera di sabato pomeriggio, da lui chiusa al secondo posto proprio alle spalle del lettone Vigants, che si è così rifatto della sconfitta di venerdì. Nella stessa gara è arrivato un altro bel podio per il Piemonte, grazie a Francesco Becchis, sempre Sci Club Entracque Alpi Marittime, capace di chiudere terzo dopo essersi messo alle spalle in volata il sempre molto pericoloso Andresen. Francesco aveva anche chiuso nono la sprint, mentre nella mass start in salita a tecnica classica, che domenica ha posto fine al primo weekend di Coppa del Mondo, è giunto nono davanti al fratello Emanuele, arrivato decimo. La vittoria è andata allo svedese Erik Silfver su Matteo Tanel.

Ottimo esordio internazionale nella categoria senior per Elisa Sordello, fin qui autentica dominatrice della stagione italiana. La piemontese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha chiuso la mass start domenicale in salita con un ottimo quarto posto, al termine di una gara che l’ha vista perdere contatto con le prime nella parte in piano, ma recuperare velocemente in salita fino a sfiorare il podio. Sordello è giunta alle spalle di Sömskar, autrice di una tripletta nel weekend, la padrona di casa Prochazkova e la ceca Schuetzova. Le tre erano giunte in questo ordine anche venerdì nella sprint, nella quale Sordello aveva chiuso decima, mentre nella mass start in piano di sabato, la svedese e la slovacca avevano chiuso nelle prime due posizioni, mentre Schuetzova era giunta quarta alle spalle di Skinder. In questa gara, Sordello si era già comportata bene concludendo al quinto posto, a 10” dalla vincitrice.

In allegato: le classifiche ufficiali
SPRINT SENIOR MASCHILE:  https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38808
SPRINT SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38807
MASS START TL SENIOR MASCHILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38810
MASS START TL SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38809
MASS START TC SENIOR MASCHILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38812
MASS START TC SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38811

Leggi tutto: SKIROLL – RITORNO IN...

 

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO...

on 19 Settembre 2021
SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO AOC: ORO PER EMANUELE BECCHIS, SORDELLO ARGENTO NELLA TEAM SPRINT

Dal 16 al 19 settembre, la Val di Fiemme ha ospitato il Mondiale di skiroll, con gare che si sono disputate a Lavazè, Ziano di Fiemme e sull’Alpe Cermis. Un evento iridato da sogno per l’Italia, capace di vincere ben dieci medaglie, con 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi, più la vittoria della classifica generale di Coppa del Mondo da parte di Matteo Tanel e quella della squadra azzurra...

SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA...

on 12 Settembre 2021
SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA NEL TROFEO PENNE NERE; OTTIMI PIAZZAMENTI PER LORENZO ROMANO, TRE PODI PER ALESSIO ROMANO TRA GLI ALLIEVI

In provincia di Bergamo, tra Sovere e Rogno, si è disputato il Trofeo Tre Comuni, che consisteva nell’insieme del Trofeo Penne Nere di sabato a Sovere e nel 1° Trofeo Beppe Barzasi e Nardo Carrara a Rogno. Nella 7,7 km in skating di Sovere è arrivato un bellissimo terzo posto per Daniele Serra (Esercito), giunto a 3”4 dal vincitore, Matteo Tanel (Robinson), e di un soffio alle spalle di Dietmar...

BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

on 12 Settembre 2021
BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

Inizia subito con il piede giusto la stagione del biathlon per gli atleti piemontesi. Ad Anterselva, nei Campionati Italiani Estivi che si sono svolti venerdì 10 e sabato 11 settembre, gli atleti piemontesi hanno vinto tre ori, quattro argenti e due bronzi. Nell’individuale di venerdì, è arrivato il bellissimo successo di Gaia Brunetto (CS Esercito), che tra le Juniores si è imposta con un errore solo nell’ultima serie, mettendosi alle...

LUTTO NEL COMITATO AOC PER LA SCOMPARSA DELL’ALLENATORE SERGIO SANMARTINO

on 09 Settembre 2021
LUTTO NEL COMITATO AOC PER LA SCOMPARSA DELL’ALLENATORE SERGIO SANMARTINO

Al termine di una lunga malattia, all’età di 67 anni è mancato all’affetto dei suoi cari Sergio Sanmartino, storico allenatore pinerolese di sci alpino che ha operato nei ranghi di società importanti come gli Sci Club Pragelato e Valchisone. Lo ricordano con commozione gli amici, i colleghi e i tanti atleti che ha aiutato a crescere tecnicamente e umanamente, tra i quali Serena Viviani, oggi azzurra della squadra di Coppa...

CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI DI SCI DI FONDO: UN ORO, UN ARGENTO E...

on 07 Settembre 2021
CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI DI SCI DI FONDO: UN ORO, UN ARGENTO E TRE BRONZI PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Tradizionale appuntamento a Forni Avoltri per i Campionati Italiani Estivi di sci di fondo, che si sono disputati ovviamente sugli skiroll. Alla Carnia Arena si sono svolte una sprint e un’individuale, entrambe in skating, che hanno regalato tante soddisfazioni al Comitato Alpi Occidentali.Iniziamo proprio dalla sprint, nella quale sono arrivati i podi di Davide Ghio (Fiamme Gialle) e Gabriele Rigaudo (Entracque), alle spalle del livignasco Aksel Artusi. Un finale a...

SKIROLL – COPPA DEL MONDO: CHE GIOIA PER ELISA SORDELLO: PRIMO PODIO...

on 22 Agosto 2021
SKIROLL – COPPA DEL MONDO: CHE GIOIA PER ELISA SORDELLO: PRIMO PODIO IN CARRIERA!

Un bel sorriso di gioia e un grande spavento. Così si può riassumere il weekend di competizioni a Otepää, in Estonia, seconda tappa della Coppa del Mondo di skiroll. Il volto felice e sorridente è quello di Elisa Sordello, salita sul podio nella categoria senior per la prima volta nella sua carriera. La giovane piemontese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, originaria di Robilante, ha concluso in terza posizione la...

SKIROLL – EMANUELE BECCHIS VINCE ANCORA! SUA ANCHE LA SPRINT DI COPPA...

on 03 Agosto 2021
SKIROLL – EMANUELE BECCHIS VINCE ANCORA! SUA ANCHE LA SPRINT DI COPPA ITALIA A PAVULLO NEL FRIGNANO

Emanuele Becchis non vuole più fermarsi. Lo skirollista bovesano ha conquistato un altro successo, imponendosi nel weekend anche nella sprint di Coppa Italia Cascina Bianca, che si è svolta sabato a Pavullo nel Frignano, in Emilia Romagna, valida anche come 1° Trofeo Città di Pavullo. Becchis si è imposto grazie ad un’altra prestazione di altissimo livello, nella quale ha chiuso al terzo posto la qualificazione, vinta da Alessio Berlanda. Negli...

SKIROLL – NELLA TAPPA DI COPPA ITALIA A GRONDONA È ARRIVATO UN...

on 25 Luglio 2021
SKIROLL – NELLA TAPPA DI COPPA ITALIA A GRONDONA È ARRIVATO UN DOPPIO PODIO PER GLI ATLETI DEL COMITATO AOC

Non solo in Coppa del Mondo, gli skirollisti piemontesi si sono fatti valere anche in Coppa Italia Cascina Bianca, nella tappa di casa che si è svolta a Grondona, in provincia di Alessandria, valida come 11° Memorial Cocchis. La gara assoluta si è svolta come individuale a cronometro di 7 km in tecnica classica, con 405 metri di dislivello, da Grondona a Lemmi. Due gli atleti del Comitato Alpi Occidentali...

SKIROLL – RITORNO IN COPPA DEL MONDO VINCENTE PER EMANUELE BECCHIS: PRIMO...

on 25 Luglio 2021
SKIROLL – RITORNO IN COPPA DEL MONDO VINCENTE PER EMANUELE BECCHIS: PRIMO NELLA SPRINT E SECONDO NELLA MASS START IN SKATING

Non poteva esserci un ritorno in Coppa del Mondo migliore per Emanuele Becchis, dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, che aveva spinto la FISI a non prendere parte ad alcuna competizione internazionale nel corso della passata estate. Il bovesano dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha proseguito la sua serie vincente nelle sprint. Venerdì, dopo aver già vinto tutte le sprint fin qui disputate in Coppa Italia,...

SKIROLL – ALTRA IMPRESA DI ELISA SORDELLO: BATTUTA LUCIA SCARDONI, SUO IL...

on 18 Luglio 2021
SKIROLL – ALTRA IMPRESA DI ELISA SORDELLO: BATTUTA LUCIA SCARDONI, SUO IL TITOLO ITALIANO IN SALITA A TECNICA CLASSICA

Elisa Sordello non smette di regalarsi soddisfazioni. L’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto sabato il suo secondo titolo italiano assoluto di skiroll. Dopo il successo conquistato un mese fa a Rieti nella mass start in tecnica libera, la 2000 di Robilante si è ripetuta anche nella mass start in salita a tecnica classica di Bosco Chiesanuova, conquistando così il suo secondo titolo italiano. Ancora una volta Sordello...

SCI D’ERBA: AL CAMPO SMITH DI BARDONECCHIA OPERATIVO IL CENTRO DI AVVIAMENTO...

on 17 Luglio 2021
SCI D’ERBA: AL CAMPO SMITH DI BARDONECCHIA OPERATIVO IL CENTRO DI AVVIAMENTO ALLA DISCIPLINA

Nei mesi di luglio e agosto è operativo il centro per l’avviamento allo sci d’erba allestito al Campo Smith di Bardonecchia. Ogni giorno decine di bambini e ragazzi hanno l’opportunità di avvicinarsi alla disciplina sotto la guida di maestri e allenatori, alcuni dei quali hanno partecipato ai corsi per allenatori di sci d’erba della Scuola Tecnici Federali, che si sono tenuti al campo di Strada del Nobile 86 a Torino...

A PAOLO DEFLORIAN E A GIANLUCA PETRULLI I PREMI MONTAGNEDOC PER IL...

on 13 Luglio 2021
A PAOLO DEFLORIAN E A GIANLUCA PETRULLI I PREMI MONTAGNEDOC PER IL MIGLIORE ALLENATORE E PER IL MIGLIOR SKIMAN PIEMONTESE DELL’ANNO

Il 12 luglio nei locali di Cascina Marchesa a Torino si è tenuta l’edizione 2021 dell’evento “Gli Allenatori – Premio Montagnedoc”, ideato per celebrare i migliori allenatori e skimen piemontesi. L’assegnazione del premio è stato un importante motivo di incontro e confronto organizzato dal gruppo Montagnedoc, del quale fanno parte istituzioni, associazioni ed enti impegnati nella tutela del sistema montagna. Il tema centrale di quest’anno è stato quello della gestione...

SCI D’ERBA: IL PUNTO SULL’ATTIVITÀ A TORINO, BARDONECCHIA E SANSICARIO

on 09 Luglio 2021
SCI D’ERBA: IL PUNTO SULL’ATTIVITÀ A TORINO, BARDONECCHIA E SANSICARIO

Come annunciato in precedenti comunicati stampa, dal 28 al 30 maggio si sono tenuti al campo di Strada del Nobile 86 a Torino i corsi per allenatori di sci d’erba della Scuola Tecnici Federali, a cui hanno partecipato 21 aspiranti tecnici, per la maggior parte appartenenti a società affiliate al Comitato FISI Alpi Occidentali. Lo stesso campo ha ospitato sabato 19 e domenica 20 giugno la prima gara del circuito...

LUNEDÌ 12 LUGLIO L’EDIZIONE 2021 DEL PREMIO “GLI ALLENATORI” PROMOSSO DAL GRUPPO...

on 09 Luglio 2021
LUNEDÌ 12 LUGLIO L’EDIZIONE 2021 DEL PREMIO “GLI ALLENATORI” PROMOSSO DAL GRUPPO MONTAGNEDOC

La stagione invernale 2020-2021 è stata fra le più difficili dal dopoguerra ad oggi dal punto di vista della fruizione della montagna. Le prospettive future degli sport invernali e del turismo ad essi collegato saranno al centro del progetto e dell’evento “Gli Allenatori” che il gruppo Montagnedoc organizza ormai da cinque anni per celebrare i migliori tecnici e skimen piemontesi, ma anche per riflettere sulle tendenze delle discipline FISI e...

SKIROLL – COPPA ITALIA: A CICAGNA EMANUELE BECCHIS VINCE LA SPRINT, MENTRE...

on 04 Luglio 2021
SKIROLL – COPPA ITALIA: A CICAGNA EMANUELE BECCHIS VINCE LA SPRINT, MENTRE ELISA SORDELLO SI IMPONE NELLA MASS START

Altro fine settimana ricco di soddisfazioni per gli atleti del Comitato Alpi Occidentali nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Nella tappa di Cicagna, in provincia di Genova, sono arrivati due successi, un secondo ed un terzo posto, tutti firmati Sci Club Entracque Alpi Marittime. Sabato pomeriggio, Emanuele Becchis si è imposto nella sprint, ripetendo così il successo ottenuto in occasione della prima uscita stagionale ad Amatrice. Il piemontese, ha...

« »

News

« »

SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO...

on 19 Settembre 2021
SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO AOC: ORO PER EMANUELE BECCHIS, SORDELLO ARGENTO NELLA TEAM SPRINT

Dal 16 al 19 settembre, la Val di Fiemme ha ospitato il Mondiale di skiroll, con gare che si sono disputate a Lavazè, Ziano di Fiemme e sull’Alpe Cermis. Un evento iridato da sogno per l’Italia, capace di vincere ben dieci medaglie, con 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi, più la vittoria della classifica generale di Coppa del Mondo da parte di Matteo Tanel e quella della squadra azzurra nella Coppa per nazioni. A festeggiare è stato anche il Comitato Alpi Occidentali, grazie a Emanuele Becchis. Venerdì pomeriggio, il campione bovesano, tesserato per lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha vinto il suo terzo titolo mondiale sprint in carriera. Duecento metri a tutta velocità sul rettilineo di Ziano di Fiemme, in quella Val di Fiemme dove nel 2015 vinse il suo primo titolo mondiale senior, bissato poi da quello conquistato a Solleftea nel 2017. Solo nel 2019, sotto la pioggia, Lele Becchis ha abdicato, ma proprio da quella sconfitta ha costruit...

SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA...

on 12 Settembre 2021
SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA NEL TROFEO PENNE NERE; OTTIMI PIAZZAMENTI PER LORENZO ROMANO, TRE PODI PER ALESSIO ROMANO TRA GLI ALLIEVI

In provincia di Bergamo, tra Sovere e Rogno, si è disputato il Trofeo Tre Comuni, che consisteva nell’insieme del Trofeo Penne Nere di sabato a Sovere e nel 1° Trofeo Beppe Barzasi e Nardo Carrara a Rogno. Nella 7,7 km in skating di Sovere è arrivato un bellissimo terzo posto per Daniele Serra (Esercito), giunto a 3”4 dal vincitore, Matteo Tanel (Robinson), e di un soffio alle spalle di Dietmar Nöckler (Fiamme Oro). Per il fondista della Valle Maira una conferma della buona prova di Forni Avoltri in una gara nella quale due anni fa ottenne addirittura un successo. Bella sesta piazza per Lorenzo Romano (Carabinieri), ad appena 8” dal vincitore. In 30ª posizione Martino Carollo (Entracque), giunto terzo tra gli Under 20. In gara altri piemontesi che si sono così classificati: 35° Christian Lorenzi (Sottozero), 36° Francesco Becchis (Entracque), 40° Davide Ghio (Fiamme Gialle), 43° Gabriele Rigaudo (Entracque), 48° Alberto Rigaudo (Entracq...

BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

on 12 Settembre 2021
BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

Inizia subito con il piede giusto la stagione del biathlon per gli atleti piemontesi. Ad Anterselva, nei Campionati Italiani Estivi che si sono svolti venerdì 10 e sabato 11 settembre, gli atleti piemontesi hanno vinto tre ori, quattro argenti e due bronzi. Nell’individuale di venerdì, è arrivato il bellissimo successo di Gaia Brunetto (CS Esercito), che tra le Juniores si è imposta con un errore solo nell’ultima serie, mettendosi alle spalle le forti Linda Zingerle e Martina Trabucchi. La cuneese sarebbe addirittura arrivata terza se avesse gareggiato nella competizione senior, vinta da Lisa Vittozzi su Samuela Comola e Hannah Auchentaller. Addirittura una doppietta è stata ottenuta dal Comitato AOC nella categoria Aspiranti maschile, nella quale Michele Carollo con tre errori, ha vinto davanti al compagno di squadra dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, Nicola Giordano. Quarta piazza per Paolo Barale (Entracque), tradito da sette e...

LUTTO NEL COMITATO AOC PER LA SCOMPARSA DELL’ALLENATORE SERGIO SANMARTINO

on 09 Settembre 2021
LUTTO NEL COMITATO AOC PER LA SCOMPARSA DELL’ALLENATORE SERGIO SANMARTINO

Al termine di una lunga malattia, all’età di 67 anni è mancato all’affetto dei suoi cari Sergio Sanmartino, storico allenatore pinerolese di sci alpino che ha operato nei ranghi di società importanti come gli Sci Club Pragelato e Valchisone. Lo ricordano con commozione gli amici, i colleghi e i tanti atleti che ha aiutato a crescere tecnicamente e umanamente, tra i quali Serena Viviani, oggi azzurra della squadra di Coppa del Mondo. “Sergio era un collega apprezzato da tutti, sia come allenatore che come persona e la sua scomparsa è una grave perdita per il movimento piemontese dello sci. - sottolinea il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Blengini – Operando a Sestriere ha formato generazioni di sciatori che hanno portato alto il nome del Piemonte a livello nazionale e internazionale. A nome del Consiglio, dello staff tecnico e amministrativo e di tutti i collaboratori del Comitato AOC esprimo le più sentite condoglia...

CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI DI SCI DI FONDO: UN ORO, UN ARGENTO E...

on 07 Settembre 2021
CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI DI SCI DI FONDO: UN ORO, UN ARGENTO E TRE BRONZI PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Tradizionale appuntamento a Forni Avoltri per i Campionati Italiani Estivi di sci di fondo, che si sono disputati ovviamente sugli skiroll. Alla Carnia Arena si sono svolte una sprint e un’individuale, entrambe in skating, che hanno regalato tante soddisfazioni al Comitato Alpi Occidentali.Iniziamo proprio dalla sprint, nella quale sono arrivati i podi di Davide Ghio (Fiamme Gialle) e Gabriele Rigaudo (Entracque), alle spalle del livignasco Aksel Artusi. Un finale a dir poco emozionante quello offerto da Ghio e Artusi che hanno battagliato per l’oro fino all’ultimo metro. Nella stessa gara è arrivato il bel sesto posto di Michele Carollo (Entracque), uscito in semifinale. Sedicesimo Alberto Rigaudo (Entracque), eliminato nei quarti. Fuori in qualificazione gli altri: Paolo Milano (Valle Stura) 32°, Mattia Bottasso (Valle Pesio) 40° e Nicola Giordano (Entracque) 42°. Podio sfiorato da Martino Carollo (Entracque) tra gli Juniores. Il giov...

SKIROLL – COPPA DEL MONDO: CHE GIOIA PER ELISA SORDELLO: PRIMO PODIO...

on 22 Agosto 2021
SKIROLL – COPPA DEL MONDO: CHE GIOIA PER ELISA SORDELLO: PRIMO PODIO IN CARRIERA!

Un bel sorriso di gioia e un grande spavento. Così si può riassumere il weekend di competizioni a Otepää, in Estonia, seconda tappa della Coppa del Mondo di skiroll. Il volto felice e sorridente è quello di Elisa Sordello, salita sul podio nella categoria senior per la prima volta nella sua carriera. La giovane piemontese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, originaria di Robilante, ha concluso in terza posizione la mass start in skating di 26 km. Un risultato significativo per Sordello, che è salita sul podio insieme alla ceca Schuetzova, vincitrice della gara, e Natalia Nepryaeva, la russa che è una delle atlete più stimate della Coppa del Mondo di sci di fondo. La cuneese è stata bravissima nella volata finale, quando è riuscita a risalire il gruppo, fino alla spaccata finale che di poco l’ha vista concludere alle spalle di Nepryaeva, giunta seconda per appena un decimo. Il grande sprint finale è la dimostrazione di quanto l’atle...

SKIROLL – EMANUELE BECCHIS VINCE ANCORA! SUA ANCHE LA SPRINT DI COPPA...

on 03 Agosto 2021
SKIROLL – EMANUELE BECCHIS VINCE ANCORA! SUA ANCHE LA SPRINT DI COPPA ITALIA A PAVULLO NEL FRIGNANO

Emanuele Becchis non vuole più fermarsi. Lo skirollista bovesano ha conquistato un altro successo, imponendosi nel weekend anche nella sprint di Coppa Italia Cascina Bianca, che si è svolta sabato a Pavullo nel Frignano, in Emilia Romagna, valida anche come 1° Trofeo Città di Pavullo. Becchis si è imposto grazie ad un’altra prestazione di altissimo livello, nella quale ha chiuso al terzo posto la qualificazione, vinta da Alessio Berlanda. Negli scontri diretti, però, l’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha come sempre tirato fuori quel qualcosa in più, eliminando in semifinale Michele Valerio, prima di imporsi in una splendida finale sull’eterno Alessio Berlanda, che ad oltre quarant’anni è ancora su altissimi livelli. Ai piedi del podio Francesco Becchis, giunto quarto in qualificazione e sconfitto in semifinale da Berlanda, prima di cedere nella finale B contro Michele Valerio. Domenica i due Becchis sono tornati in pista...

SKIROLL – NELLA TAPPA DI COPPA ITALIA A GRONDONA È ARRIVATO UN...

on 25 Luglio 2021
SKIROLL – NELLA TAPPA DI COPPA ITALIA A GRONDONA È ARRIVATO UN DOPPIO PODIO PER GLI ATLETI DEL COMITATO AOC

Non solo in Coppa del Mondo, gli skirollisti piemontesi si sono fatti valere anche in Coppa Italia Cascina Bianca, nella tappa di casa che si è svolta a Grondona, in provincia di Alessandria, valida come 11° Memorial Cocchis. La gara assoluta si è svolta come individuale a cronometro di 7 km in tecnica classica, con 405 metri di dislivello, da Grondona a Lemmi. Due gli atleti del Comitato Alpi Occidentali che sono riusciti a salire sul podio nella gara maschile, Samuele Giraudo secondo ed Andrea Gastaldi terzo. Il fondista dello Sci Club Valle Stura ha chiuso a 1’48”8 dal dominatore, Gianmarco Gatti (Valle Anzasca). L’atleta dello Sci Club Valle Pesio è invece giunto terzo a 2’18”3. In gara tanti piemontesi: Paolo Milano (Valle Stura) è arrivato 11°, Roberto Fraboni (Serravalle) 17°, Armandino Faggio (Valle Pesio) 19°, Andrea Seffusatti (Serravalle) 33°. Podio sfiorato da Beatrice Laurent (Pragelato) nella competizione femminile, domina...

SKIROLL – RITORNO IN COPPA DEL MONDO VINCENTE PER EMANUELE BECCHIS: PRIMO...

on 25 Luglio 2021
SKIROLL – RITORNO IN COPPA DEL MONDO VINCENTE PER EMANUELE BECCHIS: PRIMO NELLA SPRINT E SECONDO NELLA MASS START IN SKATING

Non poteva esserci un ritorno in Coppa del Mondo migliore per Emanuele Becchis, dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, che aveva spinto la FISI a non prendere parte ad alcuna competizione internazionale nel corso della passata estate. Il bovesano dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha proseguito la sua serie vincente nelle sprint. Venerdì, dopo aver già vinto tutte le sprint fin qui disputate in Coppa Italia, il piemontese si è ripetuto anche in quella che ha aperto la Coppa del Mondo, battendo in finale il lettone Raimo Vigants. Becchis aveva mostrato la sua ottima condizione già in qualificazione, da lui chiusa al secondo posto. Dopo il successo di venerdì, Emanuele Becchis ha rischiato di ripetersi anche nella mass start di 15 km in tecnica libera di sabato pomeriggio, da lui chiusa al secondo posto proprio alle spalle del lettone Vigants, che si è così rifatto della sconfitta di venerdì. Nella stessa gara è arrivato...

SKIROLL – ALTRA IMPRESA DI ELISA SORDELLO: BATTUTA LUCIA SCARDONI, SUO IL...

on 18 Luglio 2021
SKIROLL – ALTRA IMPRESA DI ELISA SORDELLO: BATTUTA LUCIA SCARDONI, SUO IL TITOLO ITALIANO IN SALITA A TECNICA CLASSICA

Elisa Sordello non smette di regalarsi soddisfazioni. L’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto sabato il suo secondo titolo italiano assoluto di skiroll. Dopo il successo conquistato un mese fa a Rieti nella mass start in tecnica libera, la 2000 di Robilante si è ripetuta anche nella mass start in salita a tecnica classica di Bosco Chiesanuova, conquistando così il suo secondo titolo italiano. Ancora una volta Sordello ha letteralmente dominato la gara, prendendo subito la testa della competizione insieme alla grande favorita della vigilia, Lucia Scardoni (Fiamme Gialle), da anni una delle atlete di punta della nazionale italiana di sci di fondo. Le due si sono staccate dandosi cambi regolari, poi con grande coraggio la piemontese ha alzato il proprio ritmo, mandando in difficoltà la veneta che ha così dovuto mollare le code dei suoi skiroll. A quel punto è stata una lunga cavalcata solitaria per i 9 km del percorso ver...

News Istituzionali

News Istituzionali

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240