Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Biathlon

Sono cominciati nel segno dei big azzurri i Campionati Italiani di biathlon estivo ospitati nella Carnia Arena di Piani di Luzza a Forni Avoltri (Udine), organizzati dall’ASD Monte Coglians e dallo Sci CAI Trieste. La prima giornata prevedeva le gare Mass Start per le categorie Seniores, Juniores e Giovani e l’Individuale per gli Aspiranti. I risultati migliori per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali sono arrivati nella categoria Aspiranti maschile, con la medaglia d’argento vinta dal quindicenne cuneese Marco Barale, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Sulla distanza di 7,5 Km Marco ha chiuso staccato di soli 5”,8/10 dall’altoatesino Philipp Tumler (Ameteursportverein Martell), primo in 28’,10”,7/10, con un errore nella terza e uno nella quarta serie di tiri. Barale ha fallito il bersaglio una volta nella prima serie, una nella seconda e due nella quarta. Il friulano Mattia Piller Hoffer (ASD Camosci) è giunto terzo a 15”,2/10. Appena fuori dal podio Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime, aggregato alle Fiamme Gialle), quarto a 42”,1/10, mentre si sono classificati sesto Thomas Daziano (Valle Pesio), undicesimo Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime, aggregato alle Fiamme Gialle), dodicesimo Andrea Basso (Busca), diciassettesimo Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime) e diciottesimo Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime). La prova femminile sulla distanza di 6 Km è stata vinta da Rebecca Passler (Carabinieri) in 25’,58”,7/10, con un errore nella prima serie, uno nella seconda e uno nella quarta. Seconda ad 1’,14”,6/10 la sudtirolese Magdalena Wierer (Amateursportverein Anterselva-Antholz), terza a 2’,22”,1/10 Eva Brunner (Amateursportverein Ridanna-Ridnaun). Sesta piazza per Martina Giordano, atleta cuneese classe 2003 dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ottava per Maddalena Somà (Valle Pesio), decima per Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), tredicesima per Nicole Daziano (Valle Pesio), quindicesima per Giorgia Salvagno (Valle Pesio).
Nella gara Mass Start dei Seniores sulla distanza di 15 km per gli uomini e 12,5 km per le donne, da registrare le vittorie di Lukas Hofer e Dorothea Wierer. Il carabiniere sudtirolese ha vinto in 35’,43”,6/10, commettendo un errore nella seconda e uno nella terza serie di tiri e precedendo per 19”,2/10 Giuseppe Montello (Centro Sportivo Esercito) e per 1’,02”,5/10 l'altro sudtirolese Dominik Windisch (Centro Sportivo Esercito). Buon settimo posto a sesto assoluto tra gli italiani (in gara c'erano anche diversi atleti giapponesi) per il poliziotto cuneese Pietro Dutto, arrivato a 2’,49”,1/10 da Hofer, con un totale di cinque errori al tiro. Undicesimo l’altro cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), mentre si è classificato ventesimo Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito). Nella gara femminile l’olimpionica sudtirolese Dorothea Wierer (Fiamme Gialle) ha vinto in 35’,00”,4/10, con un errore nella seconda serie e due nella terza, precedendo la carabiniera Lisa Vittozzi per 33”,4/10 e la nipponica Fuyuko Tachizaki, terza ad 1’47”,5/10. Quarta assoluta e terza nella classifica dei Campionati Italiani la valdostana Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito). Nella categoria Juniores le distanze della Mass Start erano di 12,5 km per gli uomini e 10 km per le donne. In campo maschile tripletta del Centro Sportivo Esercito: primo il valdostano Mattia Nicase in 32’,51”,2/10 davanti a Kevin Gontel staccato di 1’,54” e a Peter Tumler, terzo a 2’,32”,1/10. La gara dei Giovani si è corsa sulla distanza di 10 km in campo maschile e di 7,5 Km in campo femminile. La gara maschile è stata vinta da Samuele Puntel (Carabinieri) in 29’,56”,6/10, con due errori nella seconda serie e due nella quarta. Secondo a 12” Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle), terzo a 29”,7/10 Didier Bionaz (Centro Sportivo Esercito). Buon quinto posto del cuneese Nicolò Giraudo, atleta classe 2000 dello Sci Club Entracque Alpi Marittime e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito) ha vinto senza errori la competizione femminile in 28’,35”,3/10, precedendo per 1’,33”.3/10 la biellese Martina Zappa, che è tesserata per l'Amateursportverein Martell. Il programma dei Campionati Italiani a Forni Avoltri prevede per sabato 8 settembre nel biathlon la gara Sprint Seniores, Juniores e Giovani a cominciare dalle 9,15. Per quanto riguarda lo sci nordico con skiroll a partire dalle 14 si disputa la Distance Under 18 (7,5 uomini e 5 donne), seguita da quella per gli Under 20 (10 km uomini e 7,5 km donne) e da quella per Seniores e Under 23 (15 km uomini , 10 km donne).

In allegato: le classifiche delle gare Mass Start dei Campionati Italiani di biathlon estivo e alcune foto dei giovani biatleti del Comitato FISI Alpi Occidentali durante le premiazioni della prima giornata di gare a Forni Avoltri

Leggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...

Dal 7 al 9 settembre Forni Avoltri (Udine) ospiterà i Campionati Italiani di skiroll e di biathlon estivo. Le tre giornate di agonismo riuniranno le due discipline e inizieranno venerdì 7 alle 9,15 con l’assegnazione dei titoli di biathlon estivo Mass Start per le categorie Under 21 e Under 19. A partire dalle 14,15 è in programma la prova Individuale per gli Under 17. Sabato 8 settembre a partire dalle 9,15 saranno messi in palio i titoli della Sprint per tutte le categorie. Alle 14 inizieranno le gare di skiroll per l’assegnazione delle maglie tricolori della Distance. Domenica 9 le gare tricolori si concluderanno con l’assegnazione dei titoli Sprint dello skiroll. Per la rassegna tricolore di biathlon il Comitato FISI Alpi Occidentali ha selezionato Nicolò Giraudo (classe 2000, Sci Club Entracque Alpi Marittime), Stefano Canavese (2001, Entracque Alpi Maritime, aggregato alla squadra delle Fiamme Gialle), Matteo Vegezzi Bossi (2001, Entracque Alpi Marittime, aggregato alla squadra delle Fiamme Gialle), Gabriele Fantini (2002, Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (2001, Entracque Alpi Marittime), Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime) e Maddalena Somà (2001, Val Pesio). Gli aggregati alla squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali sono Nicole Daziano (2003, Valle Pesio), Giorgia Salvagno (2002, Valle Pesio) e Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Maritime). Nei giorni scorsi gli atleti AOC hanno rifinito la preparazione ad Entracque e sono state loro consegnate le divise-magliette offerte da “Il Podio Sport”. A Forni Avoltri gli atleti piemontesi saranno seguiti dal Consigliere AOC Gianluca Barale e dai tecnici Alessandro Fiandino, Rachele Fanesi e Amos Pepino.
Nella foto in allegato: i giovani biatleti del Comitato FISI Alpi Occidentali durante la preparazione ad Entracque

Leggi tutto: BIATHLON: I PIEMONTESI...

Sabato 15 settembre al Centro Fondo di Entracque è in programma la sesta edizione del Summer Biathlon, gara promozionale di corsa abbinata al tiro organizzata dallo Sci Club Entracque Alpi Marittime. Si gareggerà con la formula Mass Start e con carabine aria compressa. Il programma della manifestazione prevede per le 15 l’azzeramento delle carabine per la categoria Allievi e per le 15,30 la partenza. I Ragazzi azzereranno le carabine alle 16,30 e partiranno alle 17, mentre la gara dei Cuccioli e dei baby è prevista per le 17,45, seguita dalla competizione di tiro con carabine calibro 22 per le categorie Aspiranti, Giovani, Juniores e Seniores. Le premiazioni si terranno alle 19 sul campo di gara. Le iscrizioni si ricevono entro le 12 di venerdì 14 settembre via e-mail all’indirizzo pepino.sophie@gmail.com. La quota di iscrizione è di 5 Euro.
Gli atleti e gli accompagnatori potranno cenare partecipando al “Bollito in piazza” a partire dalle 20. Il costo della cena è di 15 Euro per il bollito misto alla piemontese, bevande escluse. Per informazioni e prenotazioni si può contattare l’ufficio informazioni turistiche di piazza Giustizia e Libertà 3, telefonando al numero 0171-978616.

In allegato: la locandina dell’edizione 2018 del Summer Biathlon ad Entracque

 Leggi tutto: SABATO 15 SETTEMBRE AD...

La stagione del biathlon italiano va in archivio con l'assegnazione dei titoli italiani assoluti nella specialità Mass Start e con l'ultima tappa della Coppa Italia per le categorie giovanili. Ad Anterselva-Antholz, sulla pista che nel 2020 ospiterà nuovamente i Campionati Mondiali, gli azzurri reduci dalle fatiche delle Olimpiadi e della Coppa del Mondo sono stati grandi protagonisti. La gara maschile Seniores-Juniores sulla distanza di 12,5 km è stata vinta da Lukas Hofer, protagonista della Coppa del Mondo 2017/2018. Il carabiniere altoatesino ha concluso la sua fatica in 32’,27”,4/10 con un solo errore nell’ultima serie di tiri, precedendo per 36”,9/10 il livignasco Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito) e per 42”,7/10 l'altro azzurro doppio bronzo olimpico Dominik Windisch (Centro Sportivo Esercito). Nono posto nella classifica assoluta per il cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro), che ha compromesso la sua gara al primo poligono, commettendo quattro errori. Quattordicesimo assoluto e quarto Under 23 il cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito), ventiduesimo assoluto e ottavo Under 23 l'altro cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle). Al ventisettesimo posto assoluto Lorenzo Mauro (Valle Pesio), dodicesimo degli Juniores, mentre si è classificato trentunesimo assoluto e sedicesimo Juniores Michele Fissore (Valle Pesio). Nella 10 km Seniores Juniores femminile vittoria di Alexia Runggaldier (Fiamme Oro) in 31’,24”,9/10, con un errore nella prima serie. Alle sue spalle Dorothea Wierer (Fiamme Gialle) e Lisa Vittozzi (Carabinieri), bronzi olimpici e rispettivamente quinta e sesta in Coppa del Mondo, con distacchi di 36” e di 46”,3/10. Decima assoluta e sesta Under 23 la cuneese Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime). Nella gara valida per la Coppa Italia Giovani le distanze da percorrere erano di 10 km in campo maschile e 7,5 km per le donne. Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) ha vinto la gara maschile in 31’,26”,9/10, con un margine di 2”,3/10 sul valdostano Kevin Gontel (Centro Sportivo Esercito) e di 21”,8/10 sull'altro valdostano Iacopo Leonesio (Brusson). Undicesimo posto per Samuele Giraudo (Entracque Alpi Marittime). Seconda vittoria di fila per Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito) nella gara femminile, con il tempo di 28’,44”,8/10 davanti alla biellese Martina Zappa (Amateurportverein Martell), staccata di 1’,11”,5/10. Terza ad 1’,33”,6/10 l’altoatesina Verena Dejori (Gardena Raiffeisen). Al quarto posto la cuneese Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime). La Coppa Italia Giovani femminile si chiude quindi con la vittoria di Beatrice Trabucchi con 333 punti, contro i 282 di Martina Zappa e i 274 di Martina Vigna. Ancora una volta grandi protagonisti gli Aspiranti cuneesi nella gara sulla distanza di 7,5 Km disputata insieme agli Allievi. Stefano Canavese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto in 27’,48”,8/10, commettendo in tutto cinque errori e staccando di 10”,3 il compagno di squadra Matteo Vegezzi Bossi. Al terzo posto Cristian Cencini, friulano dello Sci Club Monte Coglians, staccato di 56”,3/10. Decimo assoluto e secondo degli Allievi Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), quattordicesimo Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), quindicesimo Thomas Daziano (Valle Pesio), ventesimo Andrea Basso (Busca), quarantaduesimo assoluto e tredicesimo degli Allievi Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), cinquantunesimo assoluto e diciannovesimo degli Allievi Leonardo Tua (Valle Stura). La Coppa Italia Aspiranti si conclude con la vittoria di Stefano Canavese con 362 punti, contro i 357 di Matteo Vegezzi Bossi. Nella gara femminile sulla distanza di 5 Km doppietta di Rebecca Passler (Carabinieri) in 27’,17”,2/10, con un vantaggio di 2’,09” su Hannah Auchentaller (Carabinieri) e di 2’,13”,6/10 sulla cuneese Maddalena Somà (Valle Pesio). In quarta posizione Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), in settima Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), in nona Giorgia Salvagno (Valle Pesio), in ventunesima Nicole Daziano (Valle Pesio), in ventiseiesima Annalisa Merici (Valle Stura), in ventinovesima assoluta e terza tra le Allieve Sara Piacenza (Entracque Alpi Marittime), in trentaquattresima assoluta e in quinta tra le Allieve Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), in trentaseiesima assoluta e in sesta tra le Allieve (unica del 2004) Francesca Brocchiero (Valle Stura). Gaia Brunetto e Benedetta Favilla chiudono la stagione di Coppa Italia con il quinto e con il settimo posto finale. Il Comitato FISI Alpi Occidentali chiude al terzo posto nella classifica a squadre

Le classifiche finali della Coppa Italia di biathlon sono consultabili nel portale Internet www.coppaitalia.org

In allegato: le classifiche delle gare dei Campionati Italiani Assoluti e della Coppa Italia di biathlon ad Anterselva-Antholz e alcune immagini delle premiazioni (foto dell’allenatore del Comitato FISI Alpi Occidentali, Alessandro Fiandino)

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

Dopo una stagione positiva nel circuito continentale dell’IBU Cup di biathlon, giovedì 29 marzo il poliziotto cuneese Pietro Dutto ha messo a segno un altro colpo importante, vincendo il titolo italiano assoluto nella gara Sprint sulla pista altoatesina di Anterselva-Antholz, da sempre una delle più dure e selettive al mondo. Pietro ha concluso la gara sulla distanza di 10 km in 25’,00”,9/10, con un errore nella prima serie di tiro e uno nella seconda, con un margine di 23”,1/10 sul veneto Michael Galassi (Orsago) e di 24”,9/010 sul valdostano Thierry Chenal (Centro Sportivo Esercito). Fuori dal podio due atleti del circuito di Coppa del Mondo come Thomas Bormolini e Giuseppe Montello, entrambi del Centro Sportivo Esercito. Più staccati invece gli altri due cuneesi in gara: Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) tredicesimo assoluto e quarto Under 23, Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) sedicesimo assoluto e sesto Under 23. “Questa è una vittoria che per me vale doppio, – ha commentato Dutto dopo la gara – perché ottenuta in quello che considero il tempio della disciplina e perché c'erano al via quasi tutti i migliori atleti italiani”. La vittoria ripaga Dutto di tutti i sacrifici sostenuti per tornare pienamente competitivo, anche se l’obiettivo di tornare a gareggiare in Coppa del Mondo non lo ha (per ora) ancora raggiunto. “Ora mi concentro sulla Mass Start di domani. - conclude Pietro - Poi dovrò riflettere a lungo su cosa fare nel futuro perché avrò bisogno di qualche certezza in più”. Il titolo tricolore femminile sulla distanza di 7,5 km è andato alla poliziotta gardenese Alexia Runggaldier, con il tempo finale di 21’,26”, con 18”,1/10 di vantaggio su Federica Sanfilippo (Fiamme Oro Moena) e 30”,4/10 sulla valdostana Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito). Ottava assoluta e quarta Under 23 la cuneese Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime). La gara di giovedì 29 marzo valeva anche come prova della Coppa Italia di biathlon. Nella categoria Giovani si è gareggiato sulle distanze di 7,5 km in campo maschile e 6 km in campo femminile. La gara maschile l’ha vinta David Zingerle (Carabinieri) in 20’,01”,7/10, staccando di 18”,2/10 Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) e di 21”,3/10 Didier Bionaz (Centro Sportivo Esercito). Nicolò Giraudo (Entracque Alpi Marittime) si è classificato nono. Nella gara femminile prima Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito) in 19’,50”,1/10, con un vantaggio di soli 8/0 sulla cuneese Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) e di 22”,4/10 su Sara Cesco Fabbro (Camosci) distanziata di 22”,4/10. La biellese Martina Zappa, tesserata per la società altoatesina Amateursportverein Martell, ha chiuso in quinta posizione. La classifica della Coppa Italia Under 19 femminile vede al primo posto Beatrice Trabucchi con 303 punti, contro i 256 di Martina Zappa e i 255 di Martina Vigna. Aspiranti e Allievi nati nel 2003 hanno gareggiato insieme, sulla distanza di 6 km in campo maschile e di 5 km in campo femminile. Il cuneese Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime) ha dominato la gara maschile, chiudendo in 18’,01”,7/10 con un errore in ciascuna delle due serie di tiri. Secondo a 20”,8/0 il veneto Riccardo Finco (Asiago Sci), terzo a 25”,8/10l'altro cuneese Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), che è un Allievo del 2003. Al quarto posto Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime), che conserva la posizione di leader della Coppa Italia Under 17, con 332 punti, contro i 331 di Matteo Vegezzi Bossi. Al tredicesimo posto della Sprint Aspiranti di Anterselva-Antholz Thomas Daziano (Valle Pesio), al quindicesimo Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime), al trentunesimo Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), al trentatreesimo assoluto e al nono tra gli Allievi del 2003 Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), al quarantaduesimo Andrea Basso (Busca), al cinquantunesimo assoluto e al diciannovesimo tra gli Allievi Leonardo Tua (Valle Stura). Nella gara femminile prima Rebecca Passler (Carabinieri) in 17’,35”,3/10, con un errore nella prima serie di tiri e con 1’,36”,0/10 di vantaggio sulla cuneese Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). Terza ad 1’,49”,9/10 Hannah Auchentaller (Carabinieri). Settima posizione per Giorgia Salvagno (Valle Pesio), quindicesima per Maddalena Somà (Valle Pesio), diciannovesima assoluta e terza tra le Allieve per 2003 per Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), ventiduesima per Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), trentesima per Nicole Daziano (Valle Pesio), trentaduesima assoluta e quarta tra le Allieve per Sara Piacenza (Entracque Alpi Marittime), trentottesima assoluta e quinta tra le Allieve per Francesca Brocchiero (Valle Stura).

In allegato: le classifiche delle gare Sprint dei Campionati Italiani Assoluti e della Coppa Italia di biathlon ad Anterselva-Antholz

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

Come ha scritto il collega de “La Stampa” Lorenzo Tanaceto sul portale Internet del prestigioso quotidiano torinese, “nella Granda dicevi biathlon e pensavi a lui, tecnico di provata esperienza, serio, preparato, entusiasta nell’insegnare ai giovani la disciplina della quale era prima di tutto profondo appassionato”. Ezio Fiandino, responsabile tecnico del biathlon per il Comitato FISI Alpi Occidentali è deceduto circondato dall’affetto dei suoi cari nella sua abitazione di Festiona di Demonte. Avrebbe compiuto 72 anni nel mese di agosto ed era da qualche tempo malato. Lascia la moglie Rita, i figli Alessandro e Roberta, entrambi ex atleti (Roberta ha partecipato anche alle Olimpiadi di Vancouver nel 2010), ora tecnici del Centro sportivo Esercito. Ezio, già capo squadra nello stabilimento della Michelin ai Ronchi di Cuneo, negli Anni Settanta fu fra i fondatori dello Sci Club Valle Stura. Appassionato di sci nordico, fu anche ottimo giocatore di bocce e vice presidente della bocciofila “Luigi Biarese” di Demonte. Parenti, amici, colleghi, dirigenti e atleti della FISI gli tributeranno l’ultimo omaggio nella chiesa di Santa Margherita di Festiona a Demonte mercoledì 21 marzo alle 15. Il rosario in suffragio è stato recitato questa sera e sarà nuovamente recitato martedì 20 marzo nell’ospedale di Demonte. Alla famiglia e al Comitato FISI Alpi Occidentali sono giunte le condoglianze del Presidente della FISI, Flavio Roda. “Ci ha lasciati un grande uomo di sport, un tecnico attento, capace e sensibile, una persona appassionata, protagonista della stagione della nascita e della crescita del movimento di base del biathlon in Piemonte”. Con queste parole e con grande commozione il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Marocco, ha commentato stamani la notizia della scomparsa di Fiandino. “Sapevamo della malattia che aveva colpito Ezio e ne aveva minato il fisico. – ha ricordato Marocco - Ma conoscevamo anche il suo carattere forte e ne abbiamo avuto la riprova negli ultimi mesi, quando lui, pur sottoponendosi a pesanti terapie, era rimasto vicino ai ragazzi della nostra squadra regionale di biathlon e all'intero movimento di base che tante soddisfazioni ci sta dando, anche e soprattutto grazie a lui. Ezio non stava bene, ma continuava ad informarsi sulla preparazione degli atleti e sui loro risultati, dispensando consigli preziosi al figlio Alessandro, allenatore del nostro Comitato”. “In questo momento, - ha sottolineato Marocco - la nostra commozione si accompagna alla vicinanza alla moglie, ai figli Alessandro e Roberta, a tutta la famiglia. Ezio mancherà a tutto il mondo degli sport invernali e vogliamo ricordarlo per la sua passione e la sua capacità di stare con i giovani dando loro quotidiani esempi di serietà e aiutandoli a crescere tecnicamente”. “Lo stimavamo molto, era un vero punto d’appoggio, ci mancherà moltissimo” ha dichiarato la Presidente dello Sci Club Valle Stura, Anna Maria Magnetto. Paolo Giordano, consigliere referente per le discipline nordiche del Comitato Alpi Occidentali, ha ricordato che “Ezio e stato un grande tecnico, ma soprattutto un grande amico. Negli Anni ’70 aveva partecipato alla fondazione dello Sci Club Festiona, diventato nel 2000 Sci Club Valle Stura. Tecnico di riferimento nel settore del biathlon non solo a livello regionale, ma soprattutto in quello nazionale. Le sue considerazioni tecniche erano sempre puntuali ed efficaci, e sempre molto considerate da tutto il mondo del biathlon italiano. Da sempre tecnico dello Sci Club Valle Stura, lascia in noi un vuoto enorme”.Leggi tutto: MERCOLEDÌ 21 MARZO A...

Ci ha lasciati un grande uomo di sport, un tecnico attento, capace e sensibile, una persona appassionata, protagonista della stagione della nascita e della crescita del movimento di base del biathlon in Piemonte". Con queste parole e con grande commozione il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Marocco, commenta la notizia della scomparsa di Ezio Fiandino, responsabile del settore biathlon per il Comitato AOC, deceduto all'età di 71 anni. "Sapevamo della malattia che aveva colpito Ezio e ne aveva minato il fisico. - prosegue Marocco - Ma conoscevamo anche il suo carattere forte e ne abbiamo avuto la riprova negli ultimi mesi, quando lui, pur sottoponendosi a pesanti terapie, era rimasto vicino ai ragazzi della nostra squadra regionale di biathlon e all'intero movimento di base che tante soddisfazioni ci sta dando, anche e soprattutto grazie a lui. Ezio non stava bene, ma continuava ad informarsi sulla preparazione degli atleti e sui loro risultati, dispensando consigli preziosi al figlio Alessandro, allenatore del nostro Comitato". "In questo momento, - conclude Marocco - la nostra commozione si accompagna alla vicinanza alla moglie, ai figli Alessandro e Roberta, a tutta la famiglia. Ezio mancherà a tutto il mondo degli sport invernali e vogliamo ricordarlo per la sua passione e la sua capacità di stare con i giovani dando loro quotidiani esempi di serietà e aiutandoli a crescere tecnicamente".

Data e ora delle esequie di Ezio Fiandino saranno resi noti in un successivo comunicato stampa

 Leggi tutto: DICHIARAZIONE DEL...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

SCI ALPINO: TEST ATLETICI PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI CON...

on 20 Agosto 2019
SCI ALPINO: TEST ATLETICI PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI CON GLI APPARATI ISOINERZIALI ELABORATI DALLA DESMOTEC DI BIELLA

La preparazione estiva delle squadre di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali prosegue intensamente, con un raduno sciistico programmato da martedì 20 a domenica 24 agosto a Cervinia-Zermatt. Il Consigliere referente per lo sci alpino, Maurizio Poncet, ha convocato per il raduno le atlete Melissa Astegiano, Gaia Blangero, Giulia Currado Vietti, Vittoria Castellano, Chiara Cittone, Martina Piaggio, Sofia Silvestro e Charlotte Audibert, che saranno come sempre seguite dall’allenatore Alberto...

ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI...

on 12 Agosto 2019
ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI MONDIALI DI SKIROLL A MADONA

Finalmente, domenica 11 agosto, l'inno di Mameli è risuonato ed è stato cantato dagli atleti e tecnici azzurri ai Mondiali di skiroll di Madona. L'Italia ha vinto la sua prima Team Sprint della storia dei Mondiali FIS. Fino al 2011 la prova a squadre era la staffetta a tre, nel 2013 a Bad Peterstal è stata introdotta la Team Sprint e da allora ha sempre vinto in volata la Norvegia...

COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES:...

on 05 Agosto 2019
COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES: VITTORIE PER I FRATELLI BECCHIS, FRANCESCA BROCCHIERO E STEFANO OCCELLI

Ottimi risultati per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nelle gare della Coppa Italia e del Criterium nazionale giovanile di skiroll, disputate nello scorso fine settimana a Rapy di Verrayes in Valle d’Aosta. Domenica 4 agosto si sono disputate una gara Mass start a tecnica libera per i più giovani, mentre Giovani e Seniores hanno corso un Prologo e una competizione ad Inseguimento, ottimo test per nove azzurri che...

COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE...

on 28 Luglio 2019
COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE DI GRONDONA

Più forti anche della pioggia Lisa Bolzan e Matteo Tanel. che a Grondona (Alessandria) hanno allungato la loro striscia positiva nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Sabato 27 luglio l’appuntamento alessandrino del circuito nazionale dedicato alla tecnica classica è stato organizzato dallo Sci Nordico Serravalle Scrivia ed ha registrato al via ben 124 atleti provenienti da tutta Italia. Nella gara maschile della categoria Giovani-Seniores sulla distanza di 7,2 km...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL...

on 30 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL PROSSIMO WEEKEND COMINCIA LA COPPA DEL MONDO

La settimana prossima la Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll lascerà spazio alla prima tappa di Coppa del Mondo a Pechino. Nell’ultimo weekend di giugno le due gare disputate nel trevigiano che hanno confermato l'ottimo stato di forma dei fratelli Becchis. Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha tenuto fede al pronostico della vigilia vincendo la Sprint di Valdobbiadene sulla distanza di 1,6 km, organizzata dallo Sci Club Orsago. Nella...

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura),...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di...

« »

News

« »

SCI ALPINO: TEST ATLETICI PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI CON...

on 20 Agosto 2019
SCI ALPINO: TEST ATLETICI PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI CON GLI APPARATI ISOINERZIALI ELABORATI DALLA DESMOTEC DI BIELLA

La preparazione estiva delle squadre di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali prosegue intensamente, con un raduno sciistico programmato da martedì 20 a domenica 24 agosto a Cervinia-Zermatt. Il Consigliere referente per lo sci alpino, Maurizio Poncet, ha convocato per il raduno le atlete Melissa Astegiano, Gaia Blangero, Giulia Currado Vietti, Vittoria Castellano, Chiara Cittone, Martina Piaggio, Sofia Silvestro e Charlotte Audibert, che saranno come sempre seguite dall’allenatore Alberto Platinetti. Gli atleti che saranno agli ordini del coach Marco Gullino sono Carlo Cordone, Stefano Cordone, Michele Franzoso, Corrado Barbera, Marco Abbruzzese, Edoardo Saracco, Davide Damanti e Mattia Borgogno. A coadiuvare Platinetti e Gullino sarà come sempre il tecnico del Centro Sportivo Esercito Alessandro Roberto. L’allenamento sulla neve è stato preceduto da una nuova seduta di test atletici presso la sede della Desmotec di Biella, azi...

ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI...

on 12 Agosto 2019
ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI MONDIALI DI SKIROLL A MADONA

Finalmente, domenica 11 agosto, l'inno di Mameli è risuonato ed è stato cantato dagli atleti e tecnici azzurri ai Mondiali di skiroll di Madona. L'Italia ha vinto la sua prima Team Sprint della storia dei Mondiali FIS. Fino al 2011 la prova a squadre era la staffetta a tre, nel 2013 a Bad Peterstal è stata introdotta la Team Sprint e da allora ha sempre vinto in volata la Norvegia con Ragnar Bragvin Andresen, nel 2013 davanti all'attuale allenatore responsabile Emanuele Sbabo, nel 2015 in Val di Fiemme su Federico Pellegrino e nel 2017 a Solleftea in Svezia davanti alla Svezia. Nella seconda domenica dell’agosto 209 l'impresa l'hanno fatta Matteo Tanel del Robinson Ski Team e il cuneese Francesco Becchis dello Ski Avis Borgo Libertas). Matteo Tanel ha corso bene, sempre attento a controllare la gara, per cercare di portare l'Italia all'ultimo cambio nelle prime posizioni: così è stato. All'ultimo giro erano rimaste quattro nazioni a con...

COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES:...

on 05 Agosto 2019
COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES: VITTORIE PER I FRATELLI BECCHIS, FRANCESCA BROCCHIERO E STEFANO OCCELLI

Ottimi risultati per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nelle gare della Coppa Italia e del Criterium nazionale giovanile di skiroll, disputate nello scorso fine settimana a Rapy di Verrayes in Valle d’Aosta. Domenica 4 agosto si sono disputate una gara Mass start a tecnica libera per i più giovani, mentre Giovani e Seniores hanno corso un Prologo e una competizione ad Inseguimento, ottimo test per nove azzurri che dal 6 all’11 agosto saranno impegnati nei Campionati mondiali di Madona, in Lituania. Nella categoria Giovani-Seniores femminile, sulla distanza di 16 km e dopo i Km del Prologo, ad imporsi allo sprint è stata Lisa Bolzan (Orsago) in 25’,40”,9/10, con 1/10 di vantaggio sulla sorella Anna (Orsago) e con 1”,2/10 sulla cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Ancor più serrata la volata dell’Inseguimento maschile, che ha premiato il cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), al traguardo in 34’,44”,...

COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE...

on 28 Luglio 2019
COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE DI GRONDONA

Più forti anche della pioggia Lisa Bolzan e Matteo Tanel. che a Grondona (Alessandria) hanno allungato la loro striscia positiva nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Sabato 27 luglio l’appuntamento alessandrino del circuito nazionale dedicato alla tecnica classica è stato organizzato dallo Sci Nordico Serravalle Scrivia ed ha registrato al via ben 124 atleti provenienti da tutta Italia. Nella gara maschile della categoria Giovani-Seniores sulla distanza di 7,2 km vittoria di Matteo Tanel (Robinson Ski Team) in 25’,00”,1/10, con un vantaggio di 22”,2/10 su Michael Galassi (Sci Club Orsago) di 22”,2/10 e di 26”,/10 su Luca Curti (Under Up). Buona prova del cuneese Alberto Piasco (Valle Stura), quinto ad 1’,30”,6/10. Nella top ten anche Christian Lorenzi (Valle Pesio) settimo a 2’,03”,4/10 e Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) nono a 2’,11”,3/10. A seguire Simone Negrin (Prali Val Germanasca) dodicesimo, Mattia Peyrot (Ses...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL...

on 30 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL PROSSIMO WEEKEND COMINCIA LA COPPA DEL MONDO

La settimana prossima la Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll lascerà spazio alla prima tappa di Coppa del Mondo a Pechino. Nell’ultimo weekend di giugno le due gare disputate nel trevigiano che hanno confermato l'ottimo stato di forma dei fratelli Becchis. Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha tenuto fede al pronostico della vigilia vincendo la Sprint di Valdobbiadene sulla distanza di 1,6 km, organizzata dallo Sci Club Orsago. Nella finale a tre ha superato nettamente Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e Jacopo Giardina (Team Futura). Fuori in semifinale invece l'altro cuneese, Emanuele Bechis (Ski Avis Borgo Libertas). “Mi è dispiaciuto per l'eliminazione di Emanuele in semifinale. In finale dopo un primo giro tranquillo, a metà del secondo Giardina ha allungato e all'ultima curva sono riuscito a superarlo e a vincere” ha commentato Francesco Becchis. Nella finale femminile la vittoria è andata ad Alba Mortagna (Sci Club Val...

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle Pesio). Della squadra femminile fanno parte: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Le Osservate sono: Elena Costa (Valle Pesio) e Nicole Daziano (2002, Valle Pesio).Stefano Canavese, atleta classe 2001, ex dello Sci Clu...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura), già autore del miglior tempo in qualifica sotto una pioggia fitta. Al secondo posto il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Sul gradino più basso del podio l'altro cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) che ha superato nella finale di consolazione il croato Jakov Hladika (Rijeka-Cavle). Duello in famiglia nella gara femminile dominata dalle gemelle venete Anna e Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago. Alla fine ha prevalso Anna su Lisa. Terza Alba Mortagna (Sci C...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la pista olimpica di Pragelato Plan potrebbe tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC per lo sci nordico Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco ed è proseguita il 10 a Dronero e il 12 ancora ad Osasco. Giordano e Peyrot hanno convocato per il prossimo allenamento a Montoso e Bri...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), dopo aver dominato le qualifiche nella categoria Giovani-Seniores in finale ha battuto Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Sul gradino più basso del podio è salito Federico Scanzi (Sci Club Gromo), che ha superato Marco Corradin (GSA Monte Grappa). In campo femminile successo della trevigiana Lisa Bolzan (Sci Club Orsago), che nella finalissima ha preceduto la cuneese Chiara Becchis (ex dello Ski AVIS Borgo Libertas e ora nel Centro Sportivo Carabinieri). Terza l’altra cuneese Elisa Sorde...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore di testate giornalistiche, dirigente prima di una società sportiva e poi della FISI provinciale torinese. Ha scritto di sci e di turismo invernale sulle pagine del settimanale “Nevesport”. Fondando e dirigendo il Centro Sci Torino, ha aiutato gli Sci Club ad organizzare gite, corsi di sci, soggiorni e vacanze sulla neve e ha ideato il circuito agonistico promozionale del Campionato Piemontese, oggi Campionato Bravo PL3. In qualità di Presidente provinciale della FISI ha c...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240