Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14, Mattia Peyrot (Sestriere) quarantottesimo con 12 punti, Simone Negrin (Prali Val Germanasca) cinquantaduesimo con 10, il biatleta Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) cinquantaquattresimo con 8, Filippo Tranchero (Valle Pesio) cinquantaseiesimo con 6, Stefano Menusan (Sestriere) cinquantasettesimo con 6, Raoul Bertalotto (Sestriere) sessantatreesimo con 2 punti. Nella classifica assoluta femminile Alice Canclini ha totalizzato 980 punti, precedendo Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri) con 703 e Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) con 687 punti. Diciassettesimo posto per Chiara Becchis, cuneese del Centro Sportivo Carabinieri, a quota 105 punti, appena davanti a Giorgia Salvagno (Valle Pesio) che ha chiuso a quota 100. Daniele Serra è anche il migliore degli Under 23 questa volta con 1030 punti, davanti a Paolo Ventura con 917 e a Simone Daprà con 879. Quinto Lorenzo Romano a quota 758, dodicesimo Alberto Piasco a 435, ventesimo Francesco Becchis a 134, trentunesimo Mattia Peyrot a 22, trentaduesimo Simone Negrin a 20, trentaquattresimo Filippo Tranchero a 16, trentacinquesimo Stefano Menusan a 16, trentaseiesimo Luca Ghiglione a 15, trentanovesimo Raoul Bertalotto con 12 punti. Nella classifica delle Under 23 prima Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) a quota 1056, con Chiara De Zolt Ponte seconda a 1046 e Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) terza a 715. Ottava Giorgia Salvagno con 140 punti e nona con lo stesso punteggio Chiara Becchis. Nella classifica degli atleti civili che non fanno parte dei gruppi sportivi militari, primo Nicola Castelli (Under Up) con 1400 punti davanti ad Alberto Piasco a quota 1158 e a Davide Bonaccorsi (Under Up) a 805. Nono Francesco Becchis con 185, diciottesimo Mattia Peyrot a quota 72, diciannovesimo Simone Negrin a 65, ventiduesimo Filippo Tranchero a 53, ventitreesimo Stefano Menusan a 52, ventiquattresimo Raoul Bertalotto a 46, venticinquesimo Giovanni Gerbotto a 45. Nella classifica femminile Stefania Corradini (Robinson Ski Team) a quota 1160, seguita da Giorgia Salvagno a 200 e Francesca Comarella (CUS Parma) a 160. Tra le società primo il Centro Sportivo Esercito con 7799 punti davanti alle Fiamme Oro con 4302 e ai Carabinieri con 4140. Il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle è quarto con 3341 punti e l’Under Up Ski Team è la prima società civile con 1018 punti. Settimo lo Sci Club Valle Stura a quota 270 punti, nono lo Sci Club Valle Pesio con 120 punti, sedicesimo lo Ski AVIS Borgo Libertas con 27 punti così come lo Sci Club Sestriere, ventunesimo lo Sci Club Prali Val Germanasca con 10 punti.
La Coppa Italia Rode riservata alle categorie Giovani ha visto le Alpi Centrali primeggiare nella classifica dei Comitati regionali con 10598 punti, davanti al Veneto con 9093 e al trentino con 8618. Il Comitato Alpi Occidentali ha chiuso al settimo posto con 4106 punti. Luca Del Fabbro (Friuli Venezia Giulia) è il primo nella classifica maschile Under 20 con 616 punti, davanti a Davide Graz (Friuli Venezia Giulia) con 540 punti. Terzo a quota 455 Michele Gasperi (Alpi Centrali). Il Comitato FISI Alpi Occidentali ha piazzato al ventesimo posto Lorenzo Michelis (Valle Maira). Emilie Jeantet (ASIVA) è prima tra le Under 20 con 616 punti, davanti a Nicole Monsordo del Comitato Trentino con 610 punti e a Martina di Centa del Friuli Venezia Giulia con 530 punti. Chiara Becchis è quindicesima con 164 punti. Elisa Sordello (Ski AVIS Bogo Libertas) è ventunesima con 78 punti. Tra gli Aspiranti Under 18 primo Matteo Ferrari del Comitato Trentino con 560 punti, davanti ai friulani Luca Sclisizzo e Andrea Gartner, accreditati rispettivamente di 556 e 550 punti. Per quanto riguarda il Comitato FISI Alpi Occidentali da segnalare il trentunesimo posto di Simone Negrin con 54 punti. Trentasettesimo Samuele Giraudo (Valle Stura) con 30 punti, quarantacinquesimo Mattia Peyrot con 17 punti. Anna Rossi del Comitato Alpi Centrali è stata la migliore delle Under 18 con 680 punti, precedendo Sara Hutter dell’Alto Adige con 553 e Francesca Cola delle Alpi Centrali con 530. Giorgia Salvagno è undicesima con 214 punti, Maddalena Somà (Valle Pesio) quarantunesima con 19 punti, Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) quarantacinquesima con 14 punti. Dominio del Comitato FISI Alpi Occidentali nella classifica della Coppa Italia Allievi Under 16 maschile: primo Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime con 416 punti contro i 347 del compagno di squadra Martino Carollo. Terzo il friulano Edoardo Buzzi con 345 punti. Marco Barale dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è quarto con 340 punti e Samuele Giraudo del Valle Stura è quinto con 310. Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) è decimo con 206 punti, Nicolò Garcia (Sestriere) diciannovesimo con 88, Andrea Gastaldi (Valle Pesio) venticinquesimo con 55, Lorenzo Castoldi (Valle Stura) ventisettesimo con 47, Paolo Milano (Valle Stura) quarantottesimo con 7 punti. La veneta Iris De Martin Pinter è prima nella classifica della Coppa Italia Allieve Under 16 con 542 punti, mentre la cuneese Elisa Gallo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è seconda con 437. Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) è ventiseiesima con 43 punti, Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime) ventinovesima con 37, Irene Negrin (Prali Val Germanasca) trentaduesima con 25 punti.

In allegato: le classifiche della Coppa Italia Sportful e della Coppa Italia Rode

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: i podi della Coppa Italia Sportful e della Coppa Italia Rode Under 16

Leggi tutto: DANIELE SERRA VINCE LA...Leggi tutto: DANIELE SERRA VINCE LA...

 

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni delle Nazionali maggiori.
Sabato 13 aprile la giornata è cominciata presto, sulle piste, con una sciata in libertà dei più giovani insieme ai nomi nuovi dello sci alpino nazionale: Alex Vinatzer, Lara Della Mea e Tobias Kastlunger. Sul ghiacciaio però, c'erano anche i campioni dello sci alpinismo Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del mondo, Michele Boscacci e Alba De Silvestro. Poi la squadra dello slittino naturale, capitanata da Patrick Pigneter, che ha partecipato alla festa dei campioncini. C'è stato il tempo anche per mettere in scena il gigante “Giogo Alto”, organizzato dalla Val Senales, che visto sfidarsi nomi noti e giovanissimi atleti. La sera si è tenuta la cerimonia di premiazione, con la partecipazione di grandi nomi dello sci alpino internazionale: Peter Fill, Manfred Moelgg e Riccardo Tonetti. Tra i campioni italiani delle categorie Children delle specialità nordiche premiati in Val Senales ci sono alcuni atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime (che ci ha inoltrato le foto in allegato) e dello Sci Club Valle Stura: Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) campionessa italiana nella Sprint, nell’Inseguimento, nell’Individuale del biathlon e nella Staffetta dello sci nordico; Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) campionessa italiana nell’Individuale del biathlon, nella Sprint, nell’Individuale e nella Staffetta dello sci nordico; Alberto Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) e Michele Carollo (Entracque Alpi Marittime), campioni italiani nella Staffetta di sci nordico insieme a Samuele Giraudo (Valle Stura); Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nell’Individuale di sci nordico; Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nella Staffetta di sci nordico; Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nella Sprint e nella Staffetta di sci nordico. In Val Senales i giovanissimi fondisti cuneesi hanno anche avuto l’occasione di cimentarsi con lo sci alpino.

Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese Ludvig Søgnen Jensen, mentre terzo si è piazzato Thomas Jensen. Fuori invece negli ottavi di finale sia il capitano azzurro Federico Pellegrino che il trentino Enrico Nizzi.

Leggi tutto: SCI NORDICO SPRINT:...

Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...

 

Anna Comarella e Francesco De Fabiani sono i nuovi campioni italiani Distance a tecnica classica. L’ultima giornata della rassegna tricolore a Campo Carlo Magno è stata entusiasmante anche per il Comitato FISI Alpi Occidentali, che ha festeggiato il titolo Under 23 del cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) e la vittoria nella classifica della Coppa Italia con l'altro cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito). Nella 30 km femminile dopo i primi chilometri di gara si è formato un quartetto composto da Anna Comarella (Fiamme Oro Moena), Virginia De Martin Topranin (Carabinieri), Sara Pellegrini (Fiamme Oro Moena) ed Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito). A metà gara è arrivato l'allungo deciso dell'atleta di Cortina, che è subito riuscita ad avere un margine importante dalle inseguitrici chiudendo in 1h,18’,46”,8/10 e si è aggiudicata il suo primo titolo italiano assoluto individuale. Seconda Elisa Brocard ad 1’,35”,2/10, terza Sara Pellegrini ad 1’,51”,9/19. Il titolo italiano Under 23 è andato ad Anna Comarella, davanti a Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) e bronzo a Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito). Nella gara maschile sui 50 chilometri il gruppo è rimasto abbastanza compatto per circa metà gara, ma poi Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) ha aumentando il ritmo chiudendo nel tempo di 1,h,57’,14”,2/10. Secondo Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) ad 1’,17”,2/10, terzo Dietmar Noeckler (Fiamme Oro Moena) ad 1’,24”. La gara per il titolo italiano Under 23 è stata molto appassionante, con Lorenzo Romano che si è piazzato quarto assoluto ad 1’,26”,9/10 ed ha bruciato in volata per 2/10 Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito). Ottavo assoluto e quarto tra gli Under 23 a 2’,22”,6/10 da De Fabiani l’altro cuneese Daniele Serra, che con questo risultato ha portato fino in fondo la sua prima posizione in Coppa Italia. Da segnalare anche il venticinquesimo posto assoluto di Alberto Piasco (Valle Stura). “Sicuramente è uno dei giorni più belli, anche perché è arrivato dopo un anno in cui ho fatto spesso fatica, passando per diversi momenti difficili. - ha dichiarato Lorenzo Romano al collega Giorgio Capodaglio del portale Internet “Fondo Italia” - Sono super felice, anche perché ho aperto la stagione vincendo un titolo italiano sugli skiroll a Forni Avoltri e l’ho chiuso conquistando l’oro Under 23 nella 50 km a Campo Carlo Magno. Sono molto felice anche per la mia famiglia, ci tengono tutti tanto a me e mi seguono ovunque”. L’intervista integrale la si può leggere su www.fondoitalia.it
Nella 30 Km degli Juniores Under 20 maschi doppietta delle Fiamme Gialle: Davide Graz primo in 1h,09’,21”,5/10, con un vantaggio di 1’,20”,7/10 su Luca Del Fabbro e di 3’,21”,8/10 su Leonardo De Biasi (Fiamme Oro Moena). Da segnalare il venticinquesimo posto di Lorenzo Michelis (Valle Maira). Nella 15 Km femminile prima la valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 40’,48”,9/10 prima nella 15 km, con 8”,9/10 di vantaggio su Martina Di Centa (Carabinieri) e 28”,8/10 su Giorgia Rigoni (Unione Sportiva Asiago Sci). Al quindicesimo posto Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Il titolo italiano maschile Distance della categoria Aspiranti Under 18 è andato al veneto Pietro Pomari (Sci Club Bosco), che ha coperto la distanza di 15 km in 39’,31”,3/10, staccando di 3”,6/10 Andrea Gartner (Bachmann Cultura e Sport) e di 3”,9/10 Matteo Ferrari (Unione Sportiva Dolomitica). Simone Negrin (Prali Val Germanasca) si è classificato trentasettesimo, Mattia Peyrot (Sestriere) quarantacinquesimo, Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca) cinquantesimo, Stefano Menusan (Sestriere) cinquantaduesimo, Raoul Bertalotto (Sestriere) cinquantasettesimo, Filippo Tranchero (Valle Pesio) sessantaduesimo. La valdostana Beatrice Bastrentaz (Mont Nery) ha vinto la medaglia d’oro nella 10 km femminile in 33’,49”,6/10, precedendo per 16” Denise Dedei (Gromo) e per 20” Anna Rossi (Alta Valtellina). Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è classificata tredicesima. L’altra grande soddisfazione di domenica 31 marzo per il Comitato FISI Alpi Occidentali è la vittoria di Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella 10 Km della categoria Allievi Under 16 in 26’,59”,6/10, con 1” di vantaggio su Giacomo Schivo (Gallio) e 7”,8/10 sull'altro cuneese Gabriele Rigaudo, anche lui dell’Entracque Alpi Marittime. La classifica finale della Coppa Italia Allievi di sci nordico vede al primo posto Davide Ghio e al secondo Gabriele Rigaudo. La cronaca registra anche il quarto posto di Samuele Giraudo (Valle Stura), il tredicesimo di Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), il trentaduesimo di Andrea Gastaldi (Valle Pesio), il trentatreesimo di Lorenzo Castoldi (Valle Stura), il quarantesimo di Paolo Milano (Valle Stura). Il titolo femminile Allievi è andato a Nadine Laurent (Gressoney Monte Rosa), che ha completato i 7,5 km in 23’,30”,3/10, staccando di 25”,9/10 Lucia Isonni (Schilpario) e di 49”,4/10 Maria Sole Cona (Sci Club Bosco). Ottava posizione per la cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), che ha chiuso la Coppa Italia 2018-2019 al secondo posto.

In allegato: le classifiche e alcune foto della giornata conclusiva dei Campionati Italiani di sci nordico a Campo Carlo Magno

Vittoria per le Fiamme Oro nella Staffetta mista che ha aperto il programma delle prove dei Campionati Italiani Assoluti di sci nordico a Campo Carlo Magno, con la formula di un uomo al lancio a tecnica classica per 7,5 km, una donna a tecnica classica per 5 km e infine un uomo a tecnica libera per 7,5 km. Simone Daprà, Anna Comarella e Federico Pellegrino hanno chiuso la loro gara in 50’,46”,4/10, precedendo per 11”,6/10 la formazione Centro Sportivo Esercito A composta da Maicol Rastelli, Elisa Brocard e Francesco De Fabiani. Terza posizione per i Carabinieri A con Stefano Gardener, Virginia De Martin Topranin (alla sua ultima gara in carriera) e Mirco Bertolina, staccata di 36”,5/10. Nono posto per il team Centro Sportivo Esercito B, con il cuneese Daniele Serra (che ha cambiato settimo) al lancio, seguito da Alice Canclini e Martin Coradazzi. Al decimo posto la formazione Carabinieri B che aveva in prima frazione l’altro cuneese Lorenzo Romano (nono al cambio), seguito da Chiara De Zolt Ponte e Claudio Muller. Formula classica invece per le staffette dei Campionati Italiani Giovani: 7,5 km a testa per gli uomini, 5 km per le donne. Nella gara maschile vittoria del team Friuli Venezia Giulia A (Andrea Gartner, Luca Del Fabbro, Luca Sclisizzo, Davide Graz) in 1h’,08’,10”,8/10 con 37”,5/10 di margine sul Trentino A (Stefano Dellagiacoma, Davide Facchini, Riccardo Bernardi, Giovanni Ticcò) e 1’,38”,0/10 su Veneto A (Pietro Pomari, Leonardo De Biasi, Riccardo Lorenzo Masiero, Elia Barp). Diciottesimo posto per Alpi Occidentali A, squadra formata da Mattia Peyrot, Davide Ghio, Martino Carollo e Simone Negrin) e ventiduesimo per Alpi Occidentali B (Stefano Menusan, Samuele Giraudo, Gabriele Rigaudo, Lorenzo Castoldi) mentre la formazione Alpi Occidentali C (Giacomo Alifredi, Andrea Gastaldi, Filippo Tranchero e Raoul Bertalotto) si è piazzata ventisettesima. Il titolo Giovani femminile lo ha conquistato il team Trentino A, composto da Silvia Campione, Maria Eugenia Boccardi e Nicole Monsorno, con il tempo di 39’,13”,7/10, precedendo per 14”,5/10 ASIVA A (Beatrice Bastrentaz, Emilie Jeantet e Federica Cassol) e per 30”,9/10 Veneto A (Giulia Facen, Giorgia Rigoni, Alessia De Zolt Ponte). Dodicesimo posto per la squadra Alpi Occidentali, con Elisa Sordello, Elisa Gallo e Giorgia Salvagno a 1',47”,4/10. C'è da notare però che tutte le staffette piemontesi erano composte da atleti molto giovani con un’età media decisamente inferiore alla concorrenza.. Domenica 31 marzo a Campo Carlo Magno ultimo appuntamento della stagione con la Mass Start a tecnica classica che vale sia per i Campionati Italiani Assoluti e Under 23 e Giovani che per la Coppa Italia Sportful.

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle gare di Staffetta dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani a Campo Carlo Magno (foto Flavio Becchis e Sci Club Entracque Alpi Marittime)

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

 

Dal momento che il calendario regionale dello sci nordico si è concluso, diversi atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno partecipato domenica 24 marzo a Pont di Valsavarenche al Trofeo Luigi Pascal, una gara Mass Start a tecnica libera organizzata dallo Sci Club Valdigne Mont Blanc. La 20 km Giovani-Seniores si è risolta con uno sprint a tre, con il successo di Mikael Abram (Centro Sportivo Esercito) in 48’,29”,5/10, davanti a Didier e a Jacques Chanoine dello Sci Club Valdigne Mont Blanc. Quarto a 44” il cuneese Alberto Piasco (Valle Stura) e ottavo l'altro cuneese Fabrizio Faggio (Entracque Alpi Marittime). Nella 10 km femminile vittoria di Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 28’,06”,5/10, con un vantaggio di 1’,04”,8/10 su Noemi Glarey (Centro Sportivo Esercito) e di 1’,05”,5/10 su Federica Cassol (Sarre). Buon sesto posto per la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Doppietta del GS Godioz nella categoria Aspiranti sulla distanza di 15 km: primo Andrea Gradizzi in 39’,01”,2/10, con 3”,9/10 di vantaggio su Federico Bonino. Terzo a 9”,4/10 Simone Negrin dello Sci Club Prali Val Germanasca. Al sesto posto Filippo Tranchero (Valle Pesio), al settimo Stefano Menusan (Sestriere), al nono Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca). Vittoria di Martino Carollo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella 10 km degli Allievi, con il tempo di 26’,37” e con 4”,6/10 di vantaggio su André Philippot (GS Godioz). Terzo a 13”,6/10 Lorenzo Castoldi (Valle Stura). Dal quarto al settimo posto in classifica troviamo Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime), Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime), Samuele Giraudo (Valle Stura) e Andrea Gastaldi (Valle Pesio). Paolo Milano (Valle Stura) si è classificato nono. Nadine Laurent (Gressoney Monte Rosa) ha vinto la gara femminile, percorrendo la distanza di 7,5 km in 21’,27”,8/10, con un vantaggio di 53”,3/10 su Sofia Arlian (Saint Barthélemy) e di 1’,00,”8/10 su Axelle Vicari (GS Godioz). Al quarto posto Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), al quinto Irene Negrin (Prali Val Germanasca). Aurora Giraudo (Valle Stura) ha vinto nella categoria Ragazzi femminile sulla distanza di 4 km in 12’,50”,3/10, precedendo per 2”,4/10 Vittoria Cena (GS Godioz) e per 34”,1/10 Nayeli Mariotti Cavagnet (Gran Paradiso). Tommaso Cuc (Gran Paradiso) ha vinto la gara maschile sulla distanza di 5 km in 14’,34”,1/10, precedendo per 4”,6/10 Simone Bétemps (Bionaz Oyace) e per 6”,8/10 Manuel Contoz (Amis de Verrayes). Al quinto posto Gabriele Franco Laurenti (Prali Val Germanasca). Nella 2 km femminile dei Cuccioli prima Emilie Tussidor (Valdigne Mont Blanc) in 6’,10”,8/10, davanti ad Hélene Pieropan (Gran Paradiso) e a Martina Trentin (ASC Drink). All’ottavo posto Alice Gastaldi (Valle Pesio). Nella classifica a squadre primo il GS Godioz con 463 punti, davanti allo Sci Club Drink con 383 e al Gran Paradiso con 353. Al sesto posto lo Sci Club Valle Stura, al decimo l’Entracque Alpi Marittime, al dodicesimo il Prali Val Germanasca, al quattordicesimo il Valle Pesio, al diciannovesimo lo Ski AVIS Borgo Libertas, al ventiduesimo lo Sci Club Sestriere.

In allegato: le classifiche del Trofeo Luigi Pascal ed alcune foto degli atleti piemontesi protagonisti della manifestazione (per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA)

Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...

 

La seconda giornata delle gare dell’Alpen Cup di sci nordico ad Oberwiesenthal in Germania è stata dedicata alle Mass Start a tecnica classica. Nella 15 km Seniores maschile doppietta francese: Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) che si è presentato da solo sul traguardo, chiudendo in 42’,53”,5/10, con 5”,9/10 sul connazionale Clement Arnault (Ski Club Autrans) e 6”,5/10 sullo svizzero Ueli Schnider (Gardes Frontieres), che ha bruciato in volata Simone Daprà (Fiamme Oro), primo tra gli Under 23. A punti tra gli azzurri anche il cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), che si è piazzato venticinquesimo a 2’,09”,5/10. Domenica 17 marzo è in programma la prova ad Inseguimento sulla distanza di 15 km a tecnica libera.

La classifica della 15 km Mass Start maschile dell’Alpen Cup ad Oberwiesenthal

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32169

Leggi tutto: ALPEN CUP DI SCI...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San...

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni...

PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA...

on 13 Aprile 2019
PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA PRESENZA DEL VICEPRESIDENTE DELLA FISI PIETRO MAROCCO

Sabato 13 aprile alle 16 al Palasagra di Frabosa Sottana – struttura resa celebre in tutta Italia dalla cerimonia di consegna dei premi “Castagna d’Oro”, che si tiene tutti gli anni in ottobre - si è tenuta la premiazione individuale e per società dei circuiti cuneesi di sci alpino, sci nordico e biathlon, organizzata dal Comitato Provinciale della FISI presieduto da Sergio Gola. Sono stati premiati i primi cinque atleti...

SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA...

on 13 Aprile 2019
SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA DI 100 METRI

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese...

LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE....

on 12 Aprile 2019
LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE. DANIEL ALLEMAND VINCE LA GARA MASCHILE E MARCO ABBRUZZESE È IL PRIMO ASPIRANTE

Il Gigante FIS organizzato dallo Sci Club Crammont Mont Blanc sulle nevi di Courmayeur ha richiamato molti giovani delle Nazionali C, oltre a gran parte delle squadre regionali dei Comitato FISI Alpi Occidentali e ASIVA. In pista c’erano anche atleti di valore assoluto, come Federica Brignone, che a Courmayeur ha imparato a sciare. La carabiniera valdostana ha onorato al meglio l'impegno sulla pista Youla-Lazey, in attesa di festeggiare con i...

A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA...

on 12 Aprile 2019
A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA NILS ALPHAND. ALBERTO TIMON OTTAVO ASPIRANTE

Matteo Franzoso si è fermato in Francia per l'ultimo Super-G FIS in programma sulle nevi di Serre Chevalier, nel quale ha raccolto altri punti importanti per la sua classifica internazionale. Il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto agonisticamente Sci Club Sestriere oggi si è piazzato undicesimo a 1”,22/100 dal francese Nils Alphand (Club de Ski Serre Chevalier) che ha vinto in 57”,74/100, con 11/100 di vantaggio sul connazionale Victor Schuller (Club...

SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER...

on 11 Aprile 2019
SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER DI BOLZANO IL BILANCIO DI FINE STAGIONE DELL’ALLENATORE ALBERTO PLATINETTI: “SARA ALLEMAND UN ESEMPIO, MA MOLTE ALTRE STANNO CRESCENDO”

Alla fiera Prowinter di Bolzano la premiazione di Sara Allemand - atleta di punta dello Sci Club Bardonecchia e della squadra regionale femminile - per la vittoria nel Grand Prix Italia Giovani è stata la classica ciliegina su di una torta dolcissima per il Comitato FISI Alpi Occidentali. Lo testimonia il bilancio finale stilato da Alberto Platinetti, da due stagioni capo allenatore delle ragazze: “Nelle 21 gare del Grand Prix...

« »

News

« »

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100 di vantaggio su Alberto Torrisi (Claviere) e 3”,86/100 su Mattia Canobbio (Lancia). Nei primi dieci anche Cristian Ressent (Borgata Sestriere), Matteo Vottero (Sansicario Cesana), Tommaso Arculeo (Sansicario Cesana), Gian Marco Boeri (Valchisone Camillo Passet), Edoardo Falardi (Borgata Sestriere), Tommaso Orlando (Ala di Stura) e Mattia Monticone (Borgata Sestriere). Nella gara femminile prima Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere) in 1’,44”,31/100, davanti a Maria Toja (Lancia) staccata di 83/10...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,37”,12/100, precedendo per 44/100 l’Aspirante campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli) e per 53/100 la genovese Serena Viviani, tesserata per lo Sci Club Valchisone Camillo Passet. A completare la top ten l’Aspirante genovese Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), la vercellese Alessia Minazzi (Varallo), la svizzera Elise Lattion (Ski Club Reppaz Grand Saint Bernard), la catalana Alba Forné Capdevila (La Molina Club d’Esports), la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), otta...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Terza ad 1”,47/100 e seconda delle Aspiranti la svizzera Delia Durrer (Ski Club Beckenried-Klewenalp), quarta assoluta e terza delle Aspiranti la campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli). La torinese Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana) è quinta assoluta e quarta delle Aspiranti, la valsesiana Alessia Minazzi (Varallo) è sesta, l’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna) è settima assoluta e quinta delle Aspiranti, la svizzera Nora Schweizer...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Donato a Vicoforte. Consiglieri, dirigenti, tecnici e atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali si stringono intorno al Presidente Blengini, al figlio Alberto e all’intera famiglia in questo momento di dolore.

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), quinta la svizzera Belinda Schweinter (Ski Club Schoenried), sesta assoluta e terza delle Aspiranti Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere), settima la svizzera ticinese Ginevra Ostini (Airolo), ottava la connazionale Flavia Luoeoend (Ski Club Rigi-Hochfluh Gersau), nona Giada Erlich (Chamolé), decima la catalana Marina Rosello (La Molina Club d’Esports). Giorgia Nosenzo si è rifatta nella gara 2 chiudend...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si è piazzata quinta a 3”,19/100. Simon Rueland invece ha vinto con il tempo totale di 1’,28”,28/100, precedendo per 66/100 Patrick van Loon (Fiamme Oro) e per 1”04/100 l’Aspirante Alessandro Pizio (Radici Group). Quinta piazza e altri punti FIS per Matteo Franzoso, finanziere ex dello Sci Club Sestriere, staccato di 1”,37/100 La classifica completa del secondo Slalom FIS maschile e femminile di Pampeago https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&r...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14, Mattia Peyrot...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un vantaggio di 1”,01/100 sull'Aspirante Manuel Ploner (Fiamme Gialle), quest'anno vincitore del Gran Premio Italia Giovani di specialità. Franzoso ha chiuso ad 1”,04/100 da Simon Rueland. La gara femminile invece è stata vinta dall'azzurra Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) con il tempo complessivo di 1’,38”,48/100, davanti a Michela Azzola (Fiamme Gialle), staccata di 1”,51/100. Terza ad 1”,69/100 l’austriaca Melanie Niederdorfer. Settimo posto per l'astigiana Giulia Paventa, ex del Mondolé Ski Team e ora tesserata per le F...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a Courmayeur, con il tempo totale di 1’,24”,50/100 e con 1” di vantaggio sulla valtellinese Marika Mascherona dello Sci Club Bormio. Terza a 2”,41/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli del Club de Ski Valtournenche. Il podio delle Aspiranti si completa con Alice Pazzaglia del CUS Parma e con Benedetta Giordani del Radici Group, rispettivamente quarta e quinta assoluta. Migliore delle atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali è la cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, ottava assoluta e sesta delle Aspiran...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni delle Nazionali maggiori.Sabato 13 aprile la giornata è cominciata presto, sulle piste, con una sciata in libertà dei più giovani insieme ai nomi nuovi dello sci alpino nazionale: Alex Vinatzer, Lara Della Mea e Tobias Kastlunger. Sul ghiacciaio però, c'erano anche i campioni dello sci alpinismo Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del mondo, Michele Boscacci e Alba De Silvestro. Poi la squadra dello slittino naturale, capitanata da Patrick Pigneter, che ha partecipato alla festa dei campi...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240