Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Anche nel 2024 il gruppo Montagnedoc promuove e organizza il progetto e l’evento “Gli Allenatori”, per celebrare e premiare i migliori coach e skimen piemontesi. L’appuntamento è per la mattinata di sabato 18 maggio alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita 371 a Torino. Protagonisti dell’incontro saranno gli allenatori, i dirigenti della FISI, le scuole di sci, sindaci ed esperti nella formazione professionale, dirigenti e docenti degli istituti superiori e universitari, rappresentanti del mondo produttivo, parlamentari, rappresentanti delle associazioni di categoria. Alle istituzioni presenti all’evento il compito di trarre le conclusioni e consegnare il Premio Montagnedoc, allo Sci Club GIS-Giornalisti Italiani Sciatori quello di indicare i nomi dei vincitori del riconoscimento. Al personaggio dell’anno sarà assegnato il premio intitolato al maratoneta Valerio Arri, il primo vincitore di una medaglia olimpica per l’Italia alle Olimpiadi di Anversa del 1920.

 

MONTAGNEDOC CHIAMA GLI ESPERTI E GLI ATTORI DELLA MONTAGNA A CONFRONTARSI SU REGOLE DI COMPORTAMENTO, GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE E PREVENZIONE DEGLI INCENDI

Come sempre, l’evento organizzato dal gruppo Montagnedoc, oltre a segnalare i tecnici che portano alto il nome del Piemonte nel Circo Bianco della Coppa del Mondo di sci alpino, propone una riflessione sulle sfide che le vallate alpine piemontesi stanno affrontando, in settori e ambiti che spaziano dal turismo allo sport, dall’istruzione alla tutela dell’ambiente e delle risorse naturali. Fin dalla prima edizione dell’evento, l’incontro tra gli attori dello sport e del turismo legati alla montagna e i rappresentanti delle istituzioni a tutti i livelli consente un approfondito e vivace dibattito su temi di rilevanza e interesse legati al territorio montano in senso ampio: sviluppo tecnologico, sistemi e infrastrutture impianti, sicurezza, istruzione, gestione delle risorse naturali e umane, alimentazione, produzioni agricole e altro ancora.
Quest’anno l’argomento generale del convegno sarà la prevenzione e i lavori torneranno ad essere articolati in tre gruppi di lavoro, ognuno dei quali si occuperà di un’area tematica:
- le regole da applicare nella pratica sportiva e motoria invernale ed estiva: indirizzo degli aspetti comportamentali, individuali e verso terzi per ridurre i traumi e i drammi in montagna e contenere i
costi di pronto intervento e assistenza medica; piano di informazione all’utenza e formazione scolastica; monitoraggio del rispetto delle regole e sistema sanzionatorio
- l’acqua: gestione e mantenimento della risorsa idrica nelle aree montane; riflessioni sui drammi provocati dall’assenza di prevenzione e manutenzione del reticolo idrografico; proposte di intervento
- il fuoco: messe da parte le fake news sull’autocombustione, esigenza di un efficace sistema di vigilanza e prevenzione incendi h24 con utilizzo di tecnologie all’avanguardia e funzionanti per ridurre i danni del fuoco e per dissuadere i potenziali piromani; prevenzione e manutenzione dei boschi; strategie di salvaguardia dell’ambiente e utilizzo del legname per la produzione energetica.Leggi tutto: SABATO 18 MAGGIO ALLA...

Domenica 14 aprile i Children della Circoscrizione di Torino hanno vissuto l’ultimo impegno agonistico della stagione 2023-2024, con la disputa di un Gigante valido per il Trofeo Nuova 13 Laghi, che recuperava una delle gare indicative regionali rinviate nei mesi scorsi. Nella classifica a squadre il Golden Team Ceccarelli ha preceduto lo Sci Club Sestriere e l’Equipe Beaulard. Tra le Allieve si è imposta Ludovica Giulia Isotta Bosetti dello Sci Club Sestriere, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,49”,55/100, staccando di 58/100 Giorgia Massimello del Golden Team Ceccarelli e di 3”,11/100 Aurora Rabbia dello Sci Club Liberi Tutti. Completano il lotto delle prime dieci classificate Olimpia Vitali del Nordovest ssd, Eva Zunino del Liberi Tutti, Beatrice Colosimo del Nordovest, Martina Chiarelli del Liberi Tutti, Aurora Agliano dell’asd Les Arnauds, Claudia Sissmann dello Sci Club Claviere e Sveva Franchino del Lancia. In campo maschile affermazione di Lorenzo Guiguet dell’Equipe Beaulard, con il tempo di 1’,42”,81/100 e con distacchi rispettivamente di 4”,43/100 e di 5”,52/100 su Federico Capella dello Ski Team Cesana e su Giorgio Edoardo Andrea Riccio dello Sci Club Borgata Sestriere. Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo Edoardo Merlo, Andrea Castagneri e Andrea Dall’Angelo dello Sci Club Ala di Stura, Alessio Damonte del Lancia, Giorgio Comunale del Nordovest, Francesco Mezzano del Valchisone e Tommaso Coutandin dell’Equipe Prali. Nella manche unica delle Ragazze al primo posto Allegra Lasagna di Montemagno dello Sci Club Sestriere con il tempo di 53”,46/100, con un vantaggio di 1”,11/100 su Vittoria Chiarelli dell’Equipe Beaulard e di 1”,68/100 su Beatrice Godina del Golden Team Ceccarelli. A seguire tra le prime dieci Giulia Iglina dello Sci Club Claviere, Ginevra Valentini del Liberi Tutti, Anna Reita del Sestriere, Laura Fontana del Valchisone, Ginevra Rosso dello Ski Team Sauze 2012, Melissa Icardi dello Sci Club Claviere e Carolina Di Pascale del Lancia. Giovanni Ceccarelli dell’omonimo Golden Team è stato il più veloce dei Ragazzi, con il tempo di 50”,92/100 e con distacchi rispettivamente di 17/100 e di 92/100 sui compagni di squadra Felix Baldi e Pietro Augusto Rosso. Completano la top ten Mattia Croce dello Sci Club Lancia, Filippo Begnis dell’Equipe Beaulard, Aimone Libero Bussei Canone dello Sci Club Sestriere, Pietro Maria Gatto del Claviere, Matteo Guaschino del Golden Team Ceccarelli, Carlo Migliardi del Valchisone e Alessandro Vidossich del Borgata Sestriere.

Le classifiche del Trofeo Nuova 13 Laghi sono consultabili nell'App MyFISI

Nelle foto in allegato: le premiazioni del Gigante Allievi e Ragazzi valido per il Trofeo Nuova 13 Laghi, disputato a Prali domenica 14 aprile

Leggi tutto: A PRALI NEL GIGANTE DEL...Leggi tutto: A PRALI NEL GIGANTE DEL...Leggi tutto: A PRALI NEL GIGANTE DEL...Leggi tutto: A PRALI NEL GIGANTE DEL...Leggi tutto: A PRALI NEL GIGANTE DEL...

Sabato 13 aprile a Prali il programma delle gare FIS organizzate dallo Sci Club Prali Val Germanasca sulla pista 2 del Bric Rond si è concluso con due Slalom maschili e femminili validi per il Trofeo intitolato al compianto e indimenticato allenatore Sergio Sanmartino, scomparso nel 2021 per un male incurabile. Sergio era originario di Salza di Pinerolo, a pochi chilometri da Prali. Con i suoi insegnamenti tecnici e morali aiutò a crescere molte generazioni di atleti negli Sci Club Pragelato, Valchisone e Sestriere. La vedova, Manuela, e i figli Jacopo e Ludovico hanno istituito e consegnato un riconoscimento speciale al bresciano Jacopo Ferretti dello Skiing e alla torinese Margherita Cecere dello Sci Club Lancia, che sulle nevi di Prali si sono messi in luce con le manche più veloci della giornata. Per premiare gli atleti che si sono distinti nelle gare tra le porte strette è salito a Prali anche il Direttore tecnico delle squadre nazionali, Max Carca. Margherita Cecere ha confermato il suo ottimo stato di forma vincendo la prima gara dal mattino con il tempo totale di 1’,20” e con 53/100 di vantaggio sulla svizzera Faye Buff dello Ski Racing Club Suvretta Sankt Moritz. Terza a 2”,54/100 la torinese Francesca Migliardi dello Sci Club Valchisone, prima delle Aspiranti. Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo la valdostana Francine Rollet dello Ski Club Chamolé, l’Aspirante svizzera Elin Romer dello Ski Club Ulisbach, la chierese Maria Toja dello Sci Club Lancia, l’astigiana Emma Bastita dello Sci Club Sestriere, terza delle Aspiranti, le svizzere Seraina Schacht dello Ski Klub Buehler, Jeannine Bartl dello Ski Club Flumserberg e Kim Meier del SAK Haslital Brienz. Nella gara 2 prima la valsesiana Maria Sole Antonini dello Sci Club Sansicario Cesana, con il tempo totale di 1’,19”,91/100, con distacchi rispettivamente di 22/100 e di 1”,58/100 sulle svizzere Elin Romer, prima delle Aspiranti, e Sarina Doerig dello Ski Club Steinegg. Completano la top ten la torinese Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli, la svizzera Julie Wienert dello Ski Club Eggiwil, seconda delle Aspiranti, Emma Bastita terza delle Aspiranti, Francesca Migliardi, quarta Aspirante, Seraina Schacht, Jeannine Bartl, quinta Aspirante, la torinese Clotilde Rodella dello Sci Club Sansicario Cesana, sesta Aspirante. In campo maschile nella gara 1successo di Jacopo Ferretti con il tempo totale di 1’,12”,72/100 con 20/100 di vantaggio sul bergamasco Lorenzo Gerosa dello Sci Club Radici e 41/100 sul bardonecchiese Nicolò Nosenzo dell’Equipe Beaulard. Quarto assoluto e primo degli Aspiranti l’ulcense Tomas Deambrogio dello Sci Club Sauze d’Oulx, seguito dal valtellinese Nicolò Pedroncelli dello Ski Racing Camp, dal bergamasco Pietro Scesa del Radici Group, secondo degli Aspiranti, dal bergamasco Gabriele Lenuzza del Radici Group, dal genovese Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli, dal pragelatese Lorenzo Cuzzupè dell’Equipe Pragelato, terzo Aspirante, dal rivolese Giulio Antoniazzi dello Sci Club Sauze d’Oulx, quarto Aspirante. Jacopo Ferretti ha vinto anche la seconda gara in 1’,12”,26/100, precedendo Nicolò Pedroncelli per 57/100 e Nicolò Nosenzo per 59/100. Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo Lorenzo Gerosa, l’albanese Kevin Qerimi del Golden Team Ceccarelli, Pietro Tranchina dello Sci Club Claviere, il milanese Edoardo Simonelli dell’asd Les Arnauds, primo degli Aspiranti, il cesanese Matteo Vottero dello Sci Club Sansicario Cesana, Gabriele Lenuzza e Luca Ruffinoni dello Skiing. Sul podio degli Aspiranti anche Alberto Landini dello Sci Club Riolunato, undicesimo assoluto, e Lorenzo Cuzzupè, quattordicesimo assoluto. A fine gara, Leonardo Clivio ha annunciato ufficialmente che lascerà il mondo dell’agonismo per concentrarsi sugli studi, ringraziando i compagni di squadra e i tecnici del Golden Team Ceccarelli e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali per il sostegno e le belle esperienze di sport e di amicizia vissute nella sua carriera agonistica.

Le classifiche degli Slalom FIS disputati sabato 13 aprile a Prali

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120196

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120198

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120197

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120199

Nelle foto in allegato: le premiazioni degli Slalom FIS disputati sabato 13 aprile a Prali (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...Leggi tutto: A PRALI, MARGHERITA...

Dopo i buoni risultati nelle gare FIS di Sainte Foye Tarenteise, Marco Abbruzzese si è fermato in Francia. Sabato 13 aprile, il poliziotto genovese ha vinto lo Slalom del Grand Prix International Citadin disputato a Flaine, in Alta Savoia, chiudendo la gara nel tempo totale di 1’,24”,03/100, con 5/100 di vantaggio sullo svizzero Bastien Fracheboud dello Ski Club de Bex e 54/100 sul britannico Toby Jennings dello Ski Club Apex.

La classifica dello Slalom FIS Cittadini disputato a Flaine

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=122376

 

Leggi tutto: A FLAINE MARCO...

Giornata intensa quella di venerdì 12 aprile a Prali, dove si sono disputati due Giganti FIS femminili e altrettanti maschili organizzati dallo Sci Club Prali Val Germanasca per recuperare gare saltate a Bardonecchia. Nel primo Gigante femminile valido per il Trofeo La Buteo, iniziato alle 7,45 sulla pista 2 del Bric Rond, successo della torinese Margherita Cecere dello Sci Club Lancia, fresca vincitrice della classifica delle discipline tecniche nel Grand Prix Italia Giovani Dicoflor. La portacolori del Comitato FISI Alpi Occidentali ha chiuso la gara nel tempo totale di 1’,38”,62/100, staccando di 87/100 la carabiniera limonese Melissa Astegiano e di 1”,24/100 la valsesiana Maria Sole Antonini dello Sci Club Sansicario Cesana. Dal quarto posto al decimo posto in classifica troviamo l’Aspirante svizzera Shaienne Zehnder dello Ski Club Ahorn-Eriswil, la verzuolese Sofia Mattio dell’Equipe Limone, la cesanese Matilde Casse dell’Equipe Pragelato, la lanzese Elisa Graziano dello Sci Club Lancia, che è la seconda delle Aspiranti, la svizzera Linda Elsener dello Skiklub Gossau, l’altra elvetica Leandra Zehnder dello Ski Club Ahorn-Eriswil, che è terza delle Aspiranti, e infine la torinese Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli. Shaienne Zehnder ha vinto la gara 2, iniziata alle 12,30, chiudendo le due manche con il tempo totale di 1’,35”,15/100 e staccando rispettivamente di 13/100 e di 1”,23/100 Melissa Astegiano e Leandra Zehnder, quest’ultima terza a pari merito con la connazionale Seraina Schacht dello Ski Klub Buehler. Dal quinto al decimo posto in classifica troviamo Elisa Graziano, terza delle Aspiranti, la svizzera Faye Buff dello Ski Racing Club Suvretta Sankt Moritz, Matilde Casse, Margherita Cecere, l’Aspirante svizzera Elin Romer dello Ski Club Ulisbach e la sua connazionale Sarina Doerig dello Ski Club Steinegg. Il primo Gigante maschile ha fatto registrare il successo del lecchese Andrea Bertoldini del Centro Sportivo Esercito, al traguardo con il tempo totale di 1’,35”,91/100, con 8/100 di vantaggio sul finanziere cesanese Leonardo Rigamonti e 49/100 su Pietro Tranchina dello Sci Club Claviere. Completano la top ten i fratelli varazzini Carlo e Stefano Cordone dello Sci Club Sansicario Cesana, l’ulcense Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx, primo degli Aspiranti, il bergamasco Lorenzo Gerosa del Radici Group, il valtellinese Luca Bianchi del Lecco, il valsusino Giacomo Fernando Rej dello Sci Club Sestriere, secondo degli Aspiranti, e infine il valtellinese Nicolò Pedroncelli dello Ski Racing Camp. Tredicesimo assoluto e terzo degli Aspiranti il milanese Edoardo Simonelli dell’asd Les Arnauds. Nella seconda gara doppietta di Andrea Bertoldini con il tempo totale di 1’,32”,86/100 e con distacchi rispettivamente di 20/100 su Pietro Tranchina e di 91/100 sul carabiniere limonese Edoardo Saracco. A seguire, tra i primi dieci, Lorenzo Gerosa, il fiorentino Diego Bucciardini dello Sci Club Lecco, il bardonecchiese Nicolò Nosenzo dell’Equipe Beaulard, il genovese Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli, Nicolò Pedroncelli, il ligure Davide Damanti dello Sci Club Sansicario Cesana e Luca Bianchi. Tra gli Aspiranti Tomas Deambrogio ha preceduto l’alessandrino Pietro Ragone dello Sci Club Gressoney Monte Rosa e Giacomo Fernando Rej.

Le classifiche dei Giganti FIS disputati il 12 aprile a Prali

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120153

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120151

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120154

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=120152

Nelle foto in allegato: le premiazioni dei Giganti FIS disputati il 12 aprile a Prali

Leggi tutto: MARGHERITA CECERE E LA...Leggi tutto: MARGHERITA CECERE E LA...Leggi tutto: MARGHERITA CECERE E LA...Leggi tutto: MARGHERITA CECERE E LA...

 

Sulle piste della Val d’Isère ultimi due giorni dei campionati nazionali del Belgio aperti anche ad atleti di altre nazioni. Giovedì 11 aprile lo Slalom FIS è stato vinto dal friulano Hans Vaccari del Centro Sportivo Esercito con il tempo totale di 1’,33”,05/100 e con 41/100 di vantaggio sul belga Sam Maes dello Snow Valley Racing Team, che gareggia abitualmente in Coppa del Mondo e si è quindi laureato campione nazionale. Al tredicesimo posto l’albanese Denni Xhepa dello Sci Club Sestriere. Venerdì 12 aprile nel Gigante FIS affermazione dello svizzero Delio Kunz dello Ski und Snowboardclub Diemtigtal in 1’,53”,53/100, con 21/100 di vantaggio sul finanziere altoatesino Tobias Kastlunger e con 57/100 sull’esperto francese Victor Muffat Jeandet delle Douanes Française e del Club des Sports de Val d'Isére. Denni Xhepa si è piazzato sesto ad 1”,28/100. A Sainte Foye Tarenteise invece il circuito istituzionale francese dello Ski Chrono Samse Tour Technique ha proposto due Slalom FIS. Giovedì 11 aprile ha vinto Jonas Skabar del Club des Sports de Méribel con il tempo totale di 1’,40”,98/100 e si è registrato il settimo posto del poliziotto genovese Marco Abbruzzese, staccato di 1”,66/100. Venerdì 12 aprile ha invece vinto Antoine Azzolin del Club des Sports Mégeve in 1’,39”,70/100 e Marco Abbruzzese si è piazzato quindicesimo.

Le classifiche dello Slalom e del Gigante dei campionati belgi in Val d’Isère

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=122307

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=122309

Le classifiche degli Slalom dello Ski Chrono Samse Tour Technique a Sainte Foy Tarentaise

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=121266

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=121267

Nella foto in allegato: il podio dello Slalom dei campionati belgi in Val d’Isère

Leggi tutto: IN VAL D’ISÈRE, DENNI...

È tempo di bilanci per l’edizione 2023-2024 del Grand Prix Italia Giovani Dicoflor, il circuito agonistico istituzionale riservato alle atlete e agli atleti che non fanno parte delle squadre nazionali nati tra il 2003 e il 2007, con classifiche dedicate anche alla categoria Aspiranti, che riguarda le classi 2006 e 2007. Ai vincitori delle diverse categorie vanno un premio in denaro offerto dallo sponsor Dicoflor e un posto nelle squadre nazionali nella stagione 2024-2025.

In campo femminile, come già anticipato nei giorni scorsi, la torinese classe 2003 Margherita Cecere, portacolori dello Sci Club Lancia e della squadra regionale del Comitato Alpi Occidentali allenata da Alberto Platinetti, si è imposta nella graduatoria del Grand Prix Italia Giovani delle prove tecniche, totalizzando 650 punti e precedendo di 84 lunghezze la compagna di squadra regionale Maria Sole Antonini, valsesiana classe 2004 dello Sci Club Sansicario. Nelle prime dieci anche la torinese classe 2005 Alessandra Banchi dello Sci Club Sansicario, sesta, nonostante la sua stagione sia stata condizionata da un incidente nel Gigante di Coppa Europa dell’8 gennaio a Sestriere. La romana d’origine ma cortinese d’adozione Camilla Vanni del Centro Sportivo Esercito ha centrato il tris, imponendosi nelle graduatorie generali delle Giovani e delle Aspiranti e in quella delle discipline veloci delle Giovani. La carabiniera limonese Melissa Astegiano ha chiuso la stagione al terzo posto nella graduatoria generale delle Giovani, al quinto in quella delle discipline veloci e al decimo in quella delle discipline tecniche. La graduatoria generale vede anche Margherita Cecere al quinto posto e Maria Sole Antonini al nono. Nella classifica delle Aspiranti al nono posto Elisa Graziano, atleta di Lanzo classe 2007 tesserata per lo Sci Club Lancia. In campo maschile è stata stilata anche la graduatoria dei Seniores, che riguarda gli atleti nati tra il 2000 e il 2007 e che, nelle discipline tecniche, ha visto al primo posto il comasco Francesco Zucchini, atleta classe 2003 dell’Amateursportverein Prad Raiffeisen Werbering. La classifica Seniores delle discipline veloci ha invece visto al primo posto Emanuel Lamp, altoatesino classe 2004 dell’Amateursportclub Gsiesertal, che è primo anche nella graduatoria Giovani. Al quarto posto nella graduatoria Giovani delle discipline veloci il bardonecchiese Nicolò Nosenzo, atleta classe 2004 dell’Equipe Beaulard, al decimo il genovese classe 2003 Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli. Nosenzo e Clivio sono inoltre rispettivamente quinto e nono nella graduatoria Seniores delle discipline veloci. Per quanto riguarda la categoria Giovani, Zucchini è primo nella graduatoria generale e in quella delle discipline tecniche. Nicolò Nosenzo è sesto nella graduatoria assoluta e Leonardo Clivio undicesimo. La classifica degli Aspiranti vede invece al primo posto un valsusino, Tomas Deambrogio, atleta residente ad Oulx classe 2006, tesserato per lo Sci Club Sauze d’Oulx, che ha totalizzato 1032 punti, precedendo il torinese classe 2006 Pietro Casartelli dello Sci Club Sestriere, che di punti ne ha raccolti 830. Al sesto posto il milanese classe 2006 Edoardo Simonelli dell’asd Les Arnauds, al nono Giacomo Fernando Rej, atleta classe 2006 residente a Sauze di Cesana e portacolori dello Sci Club Sestriere.

Le graduatorie del Grand Prix Italia sono pubblicate nel sito Internet della FISI alla pagina www.fisi.org/gran-premio-italia-dicoflor-tutti-i-vincitori-e-le-classifiche-finali-delledizione-2023-24/

Nelle foto in allegato: alcune immagini di repertorio dei migliori atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nelle graduatorie del Grand Prix Italia

Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...Leggi tutto: GRAND PRIX ITALIA...

Sottocategorie

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

SABATO 18 MAGGIO ALLA CASCINA MARCHESA IL PREMIO “GLI ALLENATORI”

on 17 Aprile 2024
SABATO 18 MAGGIO ALLA CASCINA MARCHESA IL PREMIO “GLI ALLENATORI”

Anche nel 2024 il gruppo Montagnedoc promuove e organizza il progetto e l’evento “Gli Allenatori”, per celebrare e premiare i migliori coach e skimen piemontesi. L’appuntamento è per la mattinata di sabato 18 maggio alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita 371 a Torino. Protagonisti dell’incontro saranno gli allenatori, i dirigenti della FISI, le scuole di sci, sindaci ed esperti nella formazione professionale, dirigenti e docenti degli istituti superiori e...

A PRALI NEL GIGANTE DEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SI IMPONGONO GLI...

on 15 Aprile 2024
A PRALI NEL GIGANTE DEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SI IMPONGONO GLI ALLIEVI BOSETTI E GUIGUET E I RAGAZZI LASAGNA E CECCARELLI. IL GOLDEN TEAM CECCARELLI PRIMO NELLA CLASSIFICA A SQUADRE

Domenica 14 aprile i Children della Circoscrizione di Torino hanno vissuto l’ultimo impegno agonistico della stagione 2023-2024, con la disputa di un Gigante valido per il Trofeo Nuova 13 Laghi, che recuperava una delle gare indicative regionali rinviate nei mesi scorsi. Nella classifica a squadre il Golden Team Ceccarelli ha preceduto lo Sci Club Sestriere e l’Equipe Beaulard. Tra le Allieve si è imposta Ludovica Giulia Isotta Bosetti dello Sci...

A PRALI, MARGHERITA CECERE E MARIA SOLE ANTONINI A SEGNO NELL'ULTIMO SLALOM...

on 13 Aprile 2024
A PRALI, MARGHERITA CECERE E MARIA SOLE ANTONINI A SEGNO NELL'ULTIMO SLALOM FIS DELLA STAGIONE DEDICATO ALLA MEMORIA DI SERGIO SANMARTINO. IN CAMPO MASCHILE DOPPIETTA DI JACOPO FERRETTI

Sabato 13 aprile a Prali il programma delle gare FIS organizzate dallo Sci Club Prali Val Germanasca sulla pista 2 del Bric Rond si è concluso con due Slalom maschili e femminili validi per il Trofeo intitolato al compianto e indimenticato allenatore Sergio Sanmartino, scomparso nel 2021 per un male incurabile. Sergio era originario di Salza di Pinerolo, a pochi chilometri da Prali. Con i suoi insegnamenti tecnici e morali...

A FLAINE MARCO ABBRUZZESE VINCE LO SLALOM DEL GRAND PRIX INTERNATIONAL CITADIN

on 13 Aprile 2024
A FLAINE MARCO ABBRUZZESE VINCE LO SLALOM DEL GRAND PRIX INTERNATIONAL CITADIN

Dopo i buoni risultati nelle gare FIS di Sainte Foye Tarenteise, Marco Abbruzzese si è fermato in Francia. Sabato 13 aprile, il poliziotto genovese ha vinto lo Slalom del Grand Prix International Citadin disputato a Flaine, in Alta Savoia, chiudendo la gara nel tempo totale di 1’,24”,03/100, con 5/100 di vantaggio sullo svizzero Bastien Fracheboud dello Ski Club de Bex e 54/100 sul britannico Toby Jennings dello Ski Club Apex....

MARGHERITA CECERE E LA SVIZZERA SHAIENNE ZEHNDER PRIME NEI GIGANTI FIS DI...

on 12 Aprile 2024
MARGHERITA CECERE E LA SVIZZERA SHAIENNE ZEHNDER PRIME NEI GIGANTI FIS DI PRALI. DOPPIETTA DI ANDREA BERTOLDINI NELLE GARE MASCHILI

Giornata intensa quella di venerdì 12 aprile a Prali, dove si sono disputati due Giganti FIS femminili e altrettanti maschili organizzati dallo Sci Club Prali Val Germanasca per recuperare gare saltate a Bardonecchia. Nel primo Gigante femminile valido per il Trofeo La Buteo, iniziato alle 7,45 sulla pista 2 del Bric Rond, successo della torinese Margherita Cecere dello Sci Club Lancia, fresca vincitrice della classifica delle discipline tecniche nel Grand...

IN VAL D’ISÈRE, DENNI XHEPA TREDICESIMO IN SLALOM E SESTO IN GIGANTE...

on 12 Aprile 2024
IN VAL D’ISÈRE, DENNI XHEPA TREDICESIMO IN SLALOM E SESTO IN GIGANTE NEI CAMPIONATI NAZIONALI BELGI. MARCO ABBRUZZESE SETTIMO E QUINDICESIMO IN DUE SLALOM FIS A SAINTE FOYE TARENTEISE

Sulle piste della Val d’Isère ultimi due giorni dei campionati nazionali del Belgio aperti anche ad atleti di altre nazioni. Giovedì 11 aprile lo Slalom FIS è stato vinto dal friulano Hans Vaccari del Centro Sportivo Esercito con il tempo totale di 1’,33”,05/100 e con 41/100 di vantaggio sul belga Sam Maes dello Snow Valley Racing Team, che gareggia abitualmente in Coppa del Mondo e si è quindi laureato campione...

GRAND PRIX ITALIA GIOVANI E ASPIRANTI: IL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PROTAGONISTA...

on 11 Aprile 2024
GRAND PRIX ITALIA GIOVANI E ASPIRANTI: IL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PROTAGONISTA GRAZIE A MARGHERITA CECERE E TOMAS DEAMBROGIO. MOLTI GLI ATLETI TRA I PRIMI DIECI DELLE GRADUATORIE DI CATEGORIA

È tempo di bilanci per l’edizione 2023-2024 del Grand Prix Italia Giovani Dicoflor, il circuito agonistico istituzionale riservato alle atlete e agli atleti che non fanno parte delle squadre nazionali nati tra il 2003 e il 2007, con classifiche dedicate anche alla categoria Aspiranti, che riguarda le classi 2006 e 2007. Ai vincitori delle diverse categorie vanno un premio in denaro offerto dallo sponsor Dicoflor e un posto nelle squadre...

LO SLALOM FIS DEL TROFEO COMUNE DI PRALI PREMIA MARIA SOLE ANTONINI...

on 10 Aprile 2024
LO SLALOM FIS DEL TROFEO COMUNE DI PRALI PREMIA MARIA SOLE ANTONINI E CARLO CORDONE. LA SVIZZERA ELIN ROMER ED EDOARDO SIMONELLI PRIMI ASPIRANTI

Il calendario regionale piemontese propone questa settimana le ultime gare FIS della stagione a Prali, con quattro giorni di competizioni internazionali che sono iniziati mercoledì 10 aprile con lo Slalom valido per il Trofeo messo in palio dall’amministrazione comunale e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca sulla pista 2. La valsesiana Maria Sole Antonini, atleta dello Sci Club Sansicario Cesana e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali,...

A PRATO NEVOSO PURTROPPO VINCE IL METEO: ANNULLATI GLI INTERNATIONAL SKI GAMES...

on 09 Aprile 2024
A PRATO NEVOSO PURTROPPO VINCE IL METEO: ANNULLATI GLI INTERNATIONAL SKI GAMES 2024

L’appuntamento con una sfida sempre molto attesa dai Baby e dai Cuccioli di tutta Italia era da venerdì 12 a domenica 14 aprile a Prato Nevoso. Ma purtroppo alla natura non si comanda e, come si legge in un comunicato diramato nel pomeriggio di martedì 9 aprile dagli organizzatori, “Con immenso dispiacere, viste le condizioni meteo, siamo costretti ad annullare gli International Ski Games. La sicurezza degli atleti e il...

CAMPIONATI GIOVANILI TEDESCHI A PFELDERS: LORENZO THOMAS BINI QUARTO IN SUPER-G

on 09 Aprile 2024
CAMPIONATI GIOVANILI TEDESCHI A PFELDERS: LORENZO THOMAS BINI QUARTO IN SUPER-G

Un altro buon piazzamento per Lorenzo Thomas Bini a Pfelders-Plan di Moso, in Val Passiria. Il ventunenne carabiniere novese si è piazzato quarto nel Super-G dei campionati nazionali Giovani della DSV, la Federazione tedesca dello sci. Nella classifica FIS Open Bini è giunto a 62/100 dal vincitore, il tedesco Simon Jocher dello Ski Club Garmisch, che ha vinto in 56”,78/100. Al secondo posto il connazionale Maximilian Schwarz del DAV Peissenberg,...

ACQUA SAN BERNARDO È PARTNER UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI. LA...

on 09 Aprile 2024
ACQUA SAN BERNARDO È PARTNER UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI. LA PRESENTAZIONE ALLA TENUTA CERETTO AD ALBA

Acqua San Bernardo è l’acqua ufficiale della Federazione Italiana Sport Invernali e dalla prossima stagione il marchio dell’azienda piemontese sarà presente sulle tute da gara dello sci di fondo e del biathlon. L’accordo di collaborazione è stato presentato nella mattinata di martedì 9 aprile nella tenuta Ceretto ad Alba, alla presenza del dottor Antonio Biella, direttore generale di Acqua San Bernardo, del presidente federale Flavio Roda, dell’olimpionica e membro onorario...

MELISSA ASTEGIANO E LO SVIZZERO JANET GABIN VINCONO IL GIGANTE FIS DI...

on 08 Aprile 2024
MELISSA ASTEGIANO E LO SVIZZERO JANET GABIN VINCONO IL GIGANTE FIS DI ARTESINA. MARTA D’ANGELO E TOMAS DEAMBROGIO PRIMI ASPIRANTI

Lunedì 8 aprile sulla pista Race della Turra ad Artesina si è disputato quello che avrebbe dovuto essere il primo di due Giganti FIS maschili e femminili validi per il Trofeo Duchessa Lia, ma la la seconda giornata di gare, prevista per martedì 9, è stata annullata a causa del maltempo in arrivo. La carabiniera limonese Melissa Astegiano ha vinto la gara femminile con il tempo totale di 1’,54”,32/100, con...

NEL SUPER-G DEI CAMPIONATI TEDESCHI A PFELDERS LORENZO THOMAS BINI È SECONDO,...

on 08 Aprile 2024
NEL SUPER-G DEI CAMPIONATI TEDESCHI A PFELDERS LORENZO THOMAS BINI È SECONDO, MENTRE IL QUELLO DEI CAMPIONATI BELGI IN VAL D’ISÈRE LEONARDO RIGAMONTI È TERZO

Trasferta positiva per Lorenzo Thomas Bini a Pfelders-Plan di Moso, in Val Passiria, sede in questi giorni dei campionati nazionali organizzati dalla DSV, la Federazione tedesca dello sci. Lunedì 8 aprile il carabiniere novese si è piazzato secondo nel Super-G FIS, che è stato vinto dal tedesco Simon Jocher, atleta che gareggia abitualmente in Coppa del Mondo e tesserato per lo Ski Club Garmisch, primo in 55”,26/100 e quindi medaglia...

SNOWBOARD: EMMA GENNERO CAMPIONESSA ITALIANA DI SLOPESTYLE, DAVANTI A MATILDE PIZZUTTO E...

on 07 Aprile 2024
SNOWBOARD: EMMA GENNERO CAMPIONESSA ITALIANA DI SLOPESTYLE, DAVANTI A MATILDE PIZZUTTO E A STELLA ACCATI. IAN MATTEOLI TERZO

Emma Gennero ed Emiliano Lauzi sono i campioni italiani di Slopestyle, incoronati al termine delle sfide tricolori assolute ospitate dalle piste dell’Alpe di Siusi-Seiser Alm nel primo fine settimana di aprile. Nella sfida femminile la ventiduenne Gennero, atleta del Garage Camp di Bardonecchia, ha totalizzato 89 punti e ha preceduto Matilde Pizzutto del Racing Team Via Lattea, che si è fermata a 77,33 punti. A completare un podio tutto targato...

CRITERIUM NAZIONALE: A LA THUILE GIOVANNI LA MAGNA ZIMMERMANN 3° NELLO SLALOM...

on 07 Aprile 2024
CRITERIUM NAZIONALE: A LA THUILE GIOVANNI LA MAGNA ZIMMERMANN 3° NELLO SLALOM CUCCIOLI 2 E MELISSA BEGNIS NELLO SLALOM CUCCIOLI 1

A La Thuile domenica 7 aprile seconda e ultima giornata del Criterium Nazionale Cuccioli, evento ideato e voluto dalla FISI nazionale. Non a caso, ad assistere alle gare erano presenti anche il presidente della FISI Flavio Roda e l’ex azzurro cesanese Matteo Marsaglia, oggi Consigliere federale. Nello Skicross della categoria Cuccioli 1 successo in campo femminile di Amalia Travagli dello Sci Club Cortina con il tempo di 43”,49/100, con 10/100...

« »

News

« »

SABATO 18 MAGGIO ALLA CASCINA MARCHESA IL PREMIO “GLI ALLENATORI”

on 17 Aprile 2024
SABATO 18 MAGGIO ALLA CASCINA MARCHESA IL PREMIO “GLI ALLENATORI”

Anche nel 2024 il gruppo Montagnedoc promuove e organizza il progetto e l’evento “Gli Allenatori”, per celebrare e premiare i migliori coach e skimen piemontesi. L’appuntamento è per la mattinata di sabato 18 maggio alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita 371 a Torino. Protagonisti dell’incontro saranno gli allenatori, i dirigenti della FISI, le scuole di sci, sindaci ed esperti nella formazione professionale, dirigenti e docenti degli istituti superiori e universitari, rappresentanti del mondo produttivo, parlamentari, rappresentanti delle associazioni di categoria. Alle istituzioni presenti all’evento il compito di trarre le conclusioni e consegnare il Premio Montagnedoc, allo Sci Club GIS-Giornalisti Italiani Sciatori quello di indicare i nomi dei vincitori del riconoscimento. Al personaggio dell’anno sarà assegnato il premio intitolato al maratoneta Valerio Arri, il primo vincitore di una medaglia olimpica per l’Italia alle...

A PRALI NEL GIGANTE DEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SI IMPONGONO GLI...

on 15 Aprile 2024
A PRALI NEL GIGANTE DEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SI IMPONGONO GLI ALLIEVI BOSETTI E GUIGUET E I RAGAZZI LASAGNA E CECCARELLI. IL GOLDEN TEAM CECCARELLI PRIMO NELLA CLASSIFICA A SQUADRE

Domenica 14 aprile i Children della Circoscrizione di Torino hanno vissuto l’ultimo impegno agonistico della stagione 2023-2024, con la disputa di un Gigante valido per il Trofeo Nuova 13 Laghi, che recuperava una delle gare indicative regionali rinviate nei mesi scorsi. Nella classifica a squadre il Golden Team Ceccarelli ha preceduto lo Sci Club Sestriere e l’Equipe Beaulard. Tra le Allieve si è imposta Ludovica Giulia Isotta Bosetti dello Sci Club Sestriere, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,49”,55/100, staccando di 58/100 Giorgia Massimello del Golden Team Ceccarelli e di 3”,11/100 Aurora Rabbia dello Sci Club Liberi Tutti. Completano il lotto delle prime dieci classificate Olimpia Vitali del Nordovest ssd, Eva Zunino del Liberi Tutti, Beatrice Colosimo del Nordovest, Martina Chiarelli del Liberi Tutti, Aurora Agliano dell’asd Les Arnauds, Claudia Sissmann dello Sci Club Claviere e Sveva Franchino del Lancia. In cam...

A PRALI, MARGHERITA CECERE E MARIA SOLE ANTONINI A SEGNO NELL'ULTIMO SLALOM...

on 13 Aprile 2024
A PRALI, MARGHERITA CECERE E MARIA SOLE ANTONINI A SEGNO NELL'ULTIMO SLALOM FIS DELLA STAGIONE DEDICATO ALLA MEMORIA DI SERGIO SANMARTINO. IN CAMPO MASCHILE DOPPIETTA DI JACOPO FERRETTI

Sabato 13 aprile a Prali il programma delle gare FIS organizzate dallo Sci Club Prali Val Germanasca sulla pista 2 del Bric Rond si è concluso con due Slalom maschili e femminili validi per il Trofeo intitolato al compianto e indimenticato allenatore Sergio Sanmartino, scomparso nel 2021 per un male incurabile. Sergio era originario di Salza di Pinerolo, a pochi chilometri da Prali. Con i suoi insegnamenti tecnici e morali aiutò a crescere molte generazioni di atleti negli Sci Club Pragelato, Valchisone e Sestriere. La vedova, Manuela, e i figli Jacopo e Ludovico hanno istituito e consegnato un riconoscimento speciale al bresciano Jacopo Ferretti dello Skiing e alla torinese Margherita Cecere dello Sci Club Lancia, che sulle nevi di Prali si sono messi in luce con le manche più veloci della giornata. Per premiare gli atleti che si sono distinti nelle gare tra le porte strette è salito a Prali anche il Direttore tecnico delle squadre naz...

A FLAINE MARCO ABBRUZZESE VINCE LO SLALOM DEL GRAND PRIX INTERNATIONAL CITADIN

on 13 Aprile 2024
A FLAINE MARCO ABBRUZZESE VINCE LO SLALOM DEL GRAND PRIX INTERNATIONAL CITADIN

Dopo i buoni risultati nelle gare FIS di Sainte Foye Tarenteise, Marco Abbruzzese si è fermato in Francia. Sabato 13 aprile, il poliziotto genovese ha vinto lo Slalom del Grand Prix International Citadin disputato a Flaine, in Alta Savoia, chiudendo la gara nel tempo totale di 1’,24”,03/100, con 5/100 di vantaggio sullo svizzero Bastien Fracheboud dello Ski Club de Bex e 54/100 sul britannico Toby Jennings dello Ski Club Apex. La classifica dello Slalom FIS Cittadini disputato a Flaine https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=122376  

MARGHERITA CECERE E LA SVIZZERA SHAIENNE ZEHNDER PRIME NEI GIGANTI FIS DI...

on 12 Aprile 2024
MARGHERITA CECERE E LA SVIZZERA SHAIENNE ZEHNDER PRIME NEI GIGANTI FIS DI PRALI. DOPPIETTA DI ANDREA BERTOLDINI NELLE GARE MASCHILI

Giornata intensa quella di venerdì 12 aprile a Prali, dove si sono disputati due Giganti FIS femminili e altrettanti maschili organizzati dallo Sci Club Prali Val Germanasca per recuperare gare saltate a Bardonecchia. Nel primo Gigante femminile valido per il Trofeo La Buteo, iniziato alle 7,45 sulla pista 2 del Bric Rond, successo della torinese Margherita Cecere dello Sci Club Lancia, fresca vincitrice della classifica delle discipline tecniche nel Grand Prix Italia Giovani Dicoflor. La portacolori del Comitato FISI Alpi Occidentali ha chiuso la gara nel tempo totale di 1’,38”,62/100, staccando di 87/100 la carabiniera limonese Melissa Astegiano e di 1”,24/100 la valsesiana Maria Sole Antonini dello Sci Club Sansicario Cesana. Dal quarto posto al decimo posto in classifica troviamo l’Aspirante svizzera Shaienne Zehnder dello Ski Club Ahorn-Eriswil, la verzuolese Sofia Mattio dell’Equipe Limone, la cesanese Matilde Casse dell’Equipe Pr...

IN VAL D’ISÈRE, DENNI XHEPA TREDICESIMO IN SLALOM E SESTO IN GIGANTE...

on 12 Aprile 2024
IN VAL D’ISÈRE, DENNI XHEPA TREDICESIMO IN SLALOM E SESTO IN GIGANTE NEI CAMPIONATI NAZIONALI BELGI. MARCO ABBRUZZESE SETTIMO E QUINDICESIMO IN DUE SLALOM FIS A SAINTE FOYE TARENTEISE

Sulle piste della Val d’Isère ultimi due giorni dei campionati nazionali del Belgio aperti anche ad atleti di altre nazioni. Giovedì 11 aprile lo Slalom FIS è stato vinto dal friulano Hans Vaccari del Centro Sportivo Esercito con il tempo totale di 1’,33”,05/100 e con 41/100 di vantaggio sul belga Sam Maes dello Snow Valley Racing Team, che gareggia abitualmente in Coppa del Mondo e si è quindi laureato campione nazionale. Al tredicesimo posto l’albanese Denni Xhepa dello Sci Club Sestriere. Venerdì 12 aprile nel Gigante FIS affermazione dello svizzero Delio Kunz dello Ski und Snowboardclub Diemtigtal in 1’,53”,53/100, con 21/100 di vantaggio sul finanziere altoatesino Tobias Kastlunger e con 57/100 sull’esperto francese Victor Muffat Jeandet delle Douanes Française e del Club des Sports de Val d'Isére. Denni Xhepa si è piazzato sesto ad 1”,28/100. A Sainte Foye Tarenteise invece il circuito istituzionale francese dello Ski Chrono Samse...

GRAND PRIX ITALIA GIOVANI E ASPIRANTI: IL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PROTAGONISTA...

on 11 Aprile 2024
GRAND PRIX ITALIA GIOVANI E ASPIRANTI: IL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PROTAGONISTA GRAZIE A MARGHERITA CECERE E TOMAS DEAMBROGIO. MOLTI GLI ATLETI TRA I PRIMI DIECI DELLE GRADUATORIE DI CATEGORIA

È tempo di bilanci per l’edizione 2023-2024 del Grand Prix Italia Giovani Dicoflor, il circuito agonistico istituzionale riservato alle atlete e agli atleti che non fanno parte delle squadre nazionali nati tra il 2003 e il 2007, con classifiche dedicate anche alla categoria Aspiranti, che riguarda le classi 2006 e 2007. Ai vincitori delle diverse categorie vanno un premio in denaro offerto dallo sponsor Dicoflor e un posto nelle squadre nazionali nella stagione 2024-2025. In campo femminile, come già anticipato nei giorni scorsi, la torinese classe 2003 Margherita Cecere, portacolori dello Sci Club Lancia e della squadra regionale del Comitato Alpi Occidentali allenata da Alberto Platinetti, si è imposta nella graduatoria del Grand Prix Italia Giovani delle prove tecniche, totalizzando 650 punti e precedendo di 84 lunghezze la compagna di squadra regionale Maria Sole Antonini, valsesiana classe 2004 dello Sci Club Sansicario. Nelle prim...

LO SLALOM FIS DEL TROFEO COMUNE DI PRALI PREMIA MARIA SOLE ANTONINI...

on 10 Aprile 2024
LO SLALOM FIS DEL TROFEO COMUNE DI PRALI PREMIA MARIA SOLE ANTONINI E CARLO CORDONE. LA SVIZZERA ELIN ROMER ED EDOARDO SIMONELLI PRIMI ASPIRANTI

Il calendario regionale piemontese propone questa settimana le ultime gare FIS della stagione a Prali, con quattro giorni di competizioni internazionali che sono iniziati mercoledì 10 aprile con lo Slalom valido per il Trofeo messo in palio dall’amministrazione comunale e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca sulla pista 2. La valsesiana Maria Sole Antonini, atleta dello Sci Club Sansicario Cesana e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha vinto la gara femminile con il tempo totale di 1’,14”,94/100 e con 1”,64/100 di vantaggio sulla chierese Maria Toja dello Sci Club Lancia. Terza ad 1”,72/100 la svizzera Elin Romer dello Ski Club Ulisbach. L’atleta del Canton San Gallo è stata la migliore delle Aspiranti. A seguire, un’altra elvetica, la bernese Julie Weinert dello Ski Club Eggiwil, seconda delle Aspiranti. Al quinto posto la cesanese Matilde Casse dell’Equipe Pragelato, al sesto assoluto e al terzo tra...

A PRATO NEVOSO PURTROPPO VINCE IL METEO: ANNULLATI GLI INTERNATIONAL SKI GAMES...

on 09 Aprile 2024
A PRATO NEVOSO PURTROPPO VINCE IL METEO: ANNULLATI GLI INTERNATIONAL SKI GAMES 2024

L’appuntamento con una sfida sempre molto attesa dai Baby e dai Cuccioli di tutta Italia era da venerdì 12 a domenica 14 aprile a Prato Nevoso. Ma purtroppo alla natura non si comanda e, come si legge in un comunicato diramato nel pomeriggio di martedì 9 aprile dagli organizzatori, “Con immenso dispiacere, viste le condizioni meteo, siamo costretti ad annullare gli International Ski Games. La sicurezza degli atleti e il rispetto per le famiglie è la cosa fondamentale quando si organizzano eventi. Ci scusiamo per il disagio. Ci vediamo l'anno prossimo più carichi che mai!”. Gli International Ski Games 2024 erano anche programmati come ultima tappa del circuito Podhio Race Generation. L’appuntamento è ora rinviato alla stagione 2024-2025.

CAMPIONATI GIOVANILI TEDESCHI A PFELDERS: LORENZO THOMAS BINI QUARTO IN SUPER-G

on 09 Aprile 2024
CAMPIONATI GIOVANILI TEDESCHI A PFELDERS: LORENZO THOMAS BINI QUARTO IN SUPER-G

Un altro buon piazzamento per Lorenzo Thomas Bini a Pfelders-Plan di Moso, in Val Passiria. Il ventunenne carabiniere novese si è piazzato quarto nel Super-G dei campionati nazionali Giovani della DSV, la Federazione tedesca dello sci. Nella classifica FIS Open Bini è giunto a 62/100 dal vincitore, il tedesco Simon Jocher dello Ski Club Garmisch, che ha vinto in 56”,78/100. Al secondo posto il connazionale Maximilian Schwarz del DAV Peissenberg, staccato di 44/100, mentre lo sloveno Rok Aznoh del BRM-ASK Branik Maribor, ha ottenuto il terzo tempo, con un distacco di 52/100. La classifica del Super-G dei campionati nazionali giovanili tedeschi a Pfelders https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=121106

News Istituzionali

ASSEMBLEA PROVINCIALE STRAORDINARIA ELETTIVA CP - TORINO 20.10.23 - ELENCO CANDIDATI

on 06 Ottobre 2023
ASSEMBLEA PROVINCIALE STRAORDINARIA ELETTIVA CP - TORINO 20.10.23 - ELENCO CANDIDATI

In allegato alla presente è consultabile l'elenco dei candidati.  

« »

News Istituzionali

« »

ASSEMBLEA PROVINCIALE STRAORDINARIA ELETTIVA CP - TORINO...

06 Ottobre 2023
ASSEMBLEA PROVINCIALE STRAORDINARIA ELETTIVA CP - TORINO 20.10.23 - ELENCO CANDIDATI

In allegato alla presente è consultabile l'elenco dei candidati.  

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240